Crea sito

Farinata

La farinata è una specialità ligure che mi piace moltissimo. Quando vado in Liguria la mangio sempre. Si tratta di un piatto rustico e povero, una sottilissima focaccia a base di farina di ceci, spesso usata come alternativa al pane. Squisita. Vi mostro come prepararla in casa.

farinata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina di ceci
  • 500 mlAcqua naturale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Teglia 40 x 30 cm

Preparazione

Breve precisazione!

  1. È consigliabile preparare la pastella in anticipo, per poterla far riposare a lungo, anche 12 ore. Perfetto lasciarla riposare tutta la notte. Se non si ha il tempo può comunque bastare qualche ora.

Ed ora cominciamo!

  1. DSCF8656

    Versare l’acqua in una terrina e aggiungervi l’olio.

  2. Incorporare gradatamente la farina di ceci setacciandola insieme al sale attraverso un colino a maglie fitte.

  3. DSCF8660

    Mescolare con una piccola frusta a mano per evitare la formazione di grumi.

  4. DSCF8661

    Si dovrà ottenere un composto omogeneo e fluido che dovrà velare il cucchiaio. Coprirlo e lasciarlo riposare almeno per qualche ora (meglio per tutta la notte).

  5. DSCF8724

    A questo punto la ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di una teglia in rame molto unta di olio. Io invece ho foderato una teglia con carta da forno bagnata, strizzata e leggermente unta di olio. La teglia che ho usato io era 40 x 30 cm. Non me ne vogliano i liguri!

  6. DSCF8726

    Mescolare l’impasto prima di versarlo nella teglia, poi scuoterla per livellare bene il tutto (si vedono anche le nuvole riflesse nella pastella!).

  7. Cuocere in forno già caldo a 230° per 15 minuti + 2 minuti sotto il grill per dorarne la superficie.

  8. Togliere la teglia dal forno e lasciare intiepidire la farinata. Quindi tagliarla a strisce, a spicchi o a rombi e spolverizzarla con del pepe nero. Potete decorare la vostra farinata anche con qualche aghetto di rosmarino. Enjoy! Paola

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.