Cornetti salati

Oggi una ricetta da non perdere. Eh sì, perché questi piccoli cornetti salati sono davvero strepitosi. Sono morbidissimi e possono essere farciti a piacere con salumi o formaggi. Se poi avete degli amici a cena, sappiate che si presentano benissimo serviti ad un buffet. È possibile prepararli della dimensione che si desidera, quindi anche piuttosto piccoli. Io li ho fatti della grandezza di un normale panino e, con le dosi indicate, me ne sono venuti dodici. Alcuni li ho decorati con semi di papavero, altri con del sesamo e altri ancora li ho lasciati bianchi. Quindi decidete voi come li preferite, ma provateli assolutamente perché sono buonissimi.

cornetti salati
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    12 cornetti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Latte 125 ml
  • Acqua (temperatura ambiente) 100 ml
  • Lievito di birra fresco* 12 g
  • Zucchero 15 g
  • Sale 10 g
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. lievito di birra e latte

    Sciogliere il lievito di birra sbriciolato in una ciotola col latte tiepido e lo zucchero e lasciarlo riposare fino a quando si sarà formata una delicata schiumetta.

  2. cornetti salati - procedimento 1

    In una capiente terrina (o sulla spianatoia) setacciare le due farine e mescolarle. Quindi aggiungervi l’acqua e la miscela di latte + lievito. Mescolare, poi unire 20 ml di olio e il sale.

  3. Iniziare ad impastare, prima con un cucchiaio, poi con le mani. Lavorare il composto fino a quando risulterà liscio ed omogeneo. Se fosse troppo duro, aggiungere ancora poca acqua.

  4. A questo punto, metterlo di nuovo nella ciotola leggermente infarinata, coprirlo con la pellicola e farlo lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, almeno fino al raddoppio del volume.

  5. Terminata la lievitazione, stendere l’impasto in una sfoglia dello spessore di circa ½ cm cercando di darle una forma circolare.

  6. Cornetti salati - procedimento 2

    Con una rotella tagliapasta dentellata, dividere la sfoglia in 12 spicchi, quindi arrotolare ogni spicchio partendo dal lato lungo e formando un cornetto.

  7. Disporre i cornetti salati sulla placca rivestita con carta da forno, tenendoli leggermente distanziati tra loro, spennellarli con un po’ d’olio e cospargerli a piacere con dei semi di papavero o dei semi di sesamo. Potete anche semplicemente spennellarli e non mettere nient’altro.

  8. Lasciar lievitare i cornetti salati per un’altra oretta.

  9. Al termine di questa seconda lievitazione cuocere i cornetti salati in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti circa. Sfornarli e lasciarli raffreddare. Servire i cornetti salati così oppure tagliati a metà e farciti a piacere. Enjoy! Paola


  10. Seguitemi su Facebookper essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter e Instagram. Mi trovate QUI!

NOTA

*Se avete poco tempo per la lievitazione, aumentate la quantità di lievito.

Precedente Torta alle amarene Successivo Pasta con peperoni e mozzarella in giallo

16 commenti su “Cornetti salati

  1. loretta il said:

    fatti i cornetti salati con bimby semplicemente meravigliosi e sopra tutto buonissimi anche se con qualche modifica:200gr di lievito naturale 80 x 100 di idratazione+15gr lievito birra fresco congelato sciolto nel latte, tolto l’acqua e 100 gr di farine il resto come da ricetta :buonissimo e bellissimo GRAZIEEEEEEEE

  2. anna il said:

    Mi puoi spiegare quale e la farina( Manitoba )

    posso usare una farina normale
    il lievito posso usare quello secco ?
    Grazie
    Ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.