Confettura di fragole con semi di chia

Quella che vi presento in questo articolo non è una vera e propria confettura di fragole. Si tratta piuttosto di una gelatina o meglio…..di una “gelatina marmellosa” come l’ha definita la mia amica Alessandra. È stata proprio lei a farmi scoprire questa fantastica ricetta e la bellissima pagina facebook su cui l’ha trovata (Verobiomercato). È una gelatina molto particolare che si viene a formare proprio grazie ai semi di chia. Se non conoscete ancora questi miracolosi semini e le loro fantastiche proprietà, vi consiglio di cliccare QUI e di leggere ciò che ho scritto in merito. Resterete sbalorditi, ne sono sicura! Una ricetta semplicissima, ma soprattutto una ricetta che “fa bene”! E poi…quando mai vi può capitare di preparare una confettura in 5 minuti?

Confettura di fragole
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    1 vasetto
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Fragole 150 g
  • Acqua 1 cucchiaio
  • Zucchero di canna (o zucchero di cocco) 1 cucchiaio
  • Semi di chia 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Lavare le fragole, tagliarle a pezzetti e schiacciarle con una forchetta.

  2. Aggiungere l’acqua, lo zucchero ed i semi di chia.

  3. Mescolare bene, poi trasferire il tutto in un barattolo di vetro.

  4. Chiudere il barattolo e metterlo in frigorifero per qualche ora.

  5. Questa confettura di fragole è ottima con il gelato o da mescolare ad uno yogurt. Si conserva in frigorifero per alcuni giorni.

  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter e Instagram. Mi trovate QUI!

Precedente Pollo alle cipolle rosse e friggitelli Successivo Gnocchi agli spinaci e gorgonzola

12 commenti su “Confettura di fragole con semi di chia

  1. Federica il said:

    Scusa Paola la mia ignoranza. Ma i semi di chia non sono i semi di lino vero? Perché sia la forma che la consistenza a contatto con i liquidi e’identica. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.