Asparagi con uova sode – tutte le varianti

asparagi con uova sode - ricetta della tradizione

Gli asparagi con uova sode sono un piatto light e gustoso. Ricetta della tradizione veneta (asparagi bianchi di Bassano del Grappa DOP, di Cimadolmo IGP, di Badoere IGP, di Bibione), trentina (asparago bianco De.Co. di Zambana) e altoatesina (asparago di Terlano)
Della pianta dell’asparago si mangiano i germogli, chiamati turioni. Quelli bianchi sono più delicati e crescono sotto terra al buio, al contrario di quelli verdi che maturano alla luce cambiando colore, principalmente verde ma ci sono varietà più carnose che diventano viola.

PERIODO di raccolta degli asparagi
#asparagibianchi – da metà marzo a giugno

asparagi con uova sode - ricetta light
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana
148,80 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 148,80 (Kcal)
  • Carboidrati 7,76 (g) di cui Zuccheri 3,76 (g)
  • Proteine 14,94 (g)
  • Grassi 7,64 (g) di cui saturi 3,45 (g)di cui insaturi 4,18 (g)
  • Fibre 4,20 (g)
  • Sodio 120,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Asparagi con uova sode

Consigli per l’acquisto
Gli asparagi sono freschi se risultano leggermente secchi, sodi e dritti, non hanno il gambo appassito e le punte compatte. Non devono avere ammaccature e non si devono piegare ma spezzare.
  • 800 gasparagi bianchi (o verdi o viola)
  • 6uova (medie)

Strumenti

Asparagi con uova sode

  1. come pulire gli asparagi bianchi

    Pulire gli asparagi

    Pelare gli asparagi aiutandosi con un pelapatate facendo scorrere la lama dalla punta dell’asparago verso la base. Eliminare la sua estremità inferiore più dura e legnosa. Lavarli con dell’acqua fredda corrente e lasciarli in ammollo almeno mezzora in un recipiente pieno d’acqua (si possono lasciare in acqua anche per mezza giornata).

  2. Asparagi con uova sode Ortaggi che passione by Sara

    Cucinare gli asparagi

    Per lessare gli asparagi è utile una pentola stretta ed alta con un cestello al suo interno, nel quale porre gli asparagi con le punte rivolte verso l’alto, si possono legare assieme con del filo da cucina. Mettere poca acqua salata sul fondo. Saranno cotti quando pungendoli con una forchetta risulteranno teneri. Io li ho cotti nel cestello della pentola pressione (8 minuti dal fischio).

    Preparare le UOVA SODE

    Mettere le uova in una casseruola e coprirle d’acqua, porre sul fuoco e cuocere per 8 minuti dal bollore. Trascorso il tempo porre la casseruola con le uova sotto l’acqua corrente e fredda. Qui come sgusciarle perfettamente.

COME SERVIRE e altre varianti gustose per condire

– insaporire con un filo d’olio extra vergine a crudo, sale e pepe

– aggiungere del succo di limone o aceto balsamico

grigliare gli asparagi, invece che lessarli

– servire con l’uovo strapazzato o l’uovo in camicia

– schiacciare le uova sode con una forchetta e condirle con aceto bianco di vino o di mele, sale e olio evo in modo da poter utilizzare la salsina come pinzimonio

– presentare gli asparagi con delle uova all’occhio di bue cotte nel burro e poi porle sopra gli asparagi con il burro di cottura e abbondante formaggio grattugiato

– servire gli asparagi con una fonduta liquida di formaggio e una spolverata di tartufo

– condire con la salsa bolzanina

asparagi alla milanese

asparagi alla bismark

asparagi e uova al forno

ricetta sarda in padella

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.