Pan brioche con polish ( lievitino)

Ecco come incominciare bene la giornata con il Pan brioche con polish ( lievitino): è un lievitato dolce super soffice; perfetto per la colazione dei vostri ospiti sia a casa sia in hotel; ancor più buono se accompagnato con delle confetture o con della cioccolata.

Se volete stupirli non esitate a prepararlo seguendo la mia ricetta; vi assicuro che il risultato è straordinario.

Oggi si mangia da me vi augura una “soffice” colazione !!!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Lievitino

150 g latte
150 g farina Manitoba
10 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di miele

Per l’impasto del Pan brioche

Il lievitino
60 g di zucchero semolato
170 g farina Manitoba
1 uovo
75 g burro
4 g sale
1 cucchiaio miele
2 Scorza di arancia gratuggiata

Strumenti

STAMPO PER PLUMCAKE

Passaggi

Come preparare il lievitino

Innanzitutto versate in una ciotola il latte tiepido,il lievito di birra fresco e il miele.

Mescolate con un cucchiaio poi fate riposare coperto da pellicola per 30 minuti.

Come preparare l’impasto per il Pan brioche

Per prima cosa trasferite il lievitino nella ciotola della planetaria,poi aggiungete la farina,lo zucchero e, l’uovo e il mix aromatico di miele e arancia gratuggiata; poi avviate la planetaria munita di gancio ad una velocità moderata.

Come noterete che l’impasto inizia a staccarsi dalle pareti,unite il burro tagliato a pezzetti un pò per volta.

ATTENZIONE: fate assorbire il burro prima di aggiungere il pezzo successivo.

Fate incordare l’impasto fino a che avrà assunto un aspetto liscio e d omogeneo; a ultimo incorporate il sale.

Di seguito copritelo con pellicola e fatelo lievitare per 2 ore.

Trascorsa la prima fase di lievitazione, capovolgete l’impasto in una spianatoia infarinata,sgonfiatelo e conferite delle pieghe.

Eseguite cosiddetta piega 3 per 3 volte intervallando ciascuna operazione da da 10 minuti di riposo.

Le pieghe serviranno a dare forza all’ impasto.

In totale dovrete ottenere un panetto di 600 g.

A questo punto suddividetelo in tre parti uguali.

Appiattite ciascuna parte e date nuovamente delle pieghe.

Formate dei filoni lunghi quanto lo stampo per plumcake e intrecciateli tra loro.

Formate così una bella treccia.

Di seguito disponetela nello stampo imburrato e infarinato.

Fatela lievitare per 2 ore circa coperta da pellicola, non fino all’altezza dello stampo ma lasciate un centimetro libero da bordo.

Terminata anche quest’ultima fase di lievitazione spennellatela con del latte a temperatura ambiente (non freddo perché comprometterà la lievitazione) e cospargetela con abbondante granella di zucchero.

Successivamente preriscaldate il forno a 170 ° modalità statica e infornate il vostro Pan brioche per 25/ 30 minuti fino a ché sarà lievemente dorato in superficie.

Una volta cotto sfornatelo e fatelo raffredare su di una gratella.

Ammirate quanto è stupendamente soffice.

CONSERVAZIONE

Cosservate il Pan brioche con polish ( lievitino) coperto da pellicola; si mantiene morbido fino a 7 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!