Crea sito

Pasta con carciofi e bottarga

Se vuoi preparare un primo piatto speciale in poco tempo e stupire i tuoi ospiti , questa è la ricetta che fa al caso tuo: pasta con carciofi e bottarga.
Il dolce aromatico dei carciofi con la sapidità della bottarga di muggine sono un connubio perfetto per ottenere un piatto davvero sfizioso. Io ho aggiunto della scorza grattugiata di limone perché credo che conferiscano una nota più profumata al piatto ed esaltano al meglio profumi e sapori dei prodotti del mare in generale, siano pesci freschi o prodotti essiccati come in questo caso.
Non vi resta che leggere la ricetta, reperire gli ingredienti e realizzare in tempi davvero brevi un patto gradevole.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 160 gdi pasta
  • 2Carciofi
  • 1 spicchiodi aglio
  • 1Pomodoro
  • q.b.Bottarga di muggine macinata
  • scorza grattugiata di meta limone
  • q.b.Olio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti utilizzati

  • 1 Pentola
  • 1 Padella

Preparazione

  1. Per preparare le penne carciofi e bottarga iniziate con portare a ebollizione dell’acqua; nel frattempo che l’acqua bolle occupatevi della salsa.

    Mondate i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure e la barbetta interna; tagliateli a fettine sottili e metteteli in acqua acidulata con il limone fino a che saranno pronti per essere cucinati.

    Nel frattempo scaldate in una padella un filo di olio e uno spicchio di aglio in camicia; poi scolate i carciofi e trasferiteli nella padella.

    Fateli cuocere per 10 minuti, aggiungete dell’acqua e coprite.

    Di seguito preparate una dadolata di pomodoro fresco, conditela con un filo di olio, del sale e del pepe. Tenetela da parte.

    Una volta che i carcioffi saranno cotti, spegnete la fiamma; poi aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e della bottarga macinata e fatela sciogliere.

    Dopo di ciò, riaccendete il fuoco e quando la pasta sarà arrivata a metà cottura scolatela nella padella; unitevi dell’acqua di cottura e un filo d’olio.

    Infine spegnete la fiamma e aggiungete della scorza di limone grattugiata e ancora della bottarga; fate saltare il tutto perché si amalgami bene.

    Impiattate: posizionate la pasta al centro, aggiungete la dadolata di pomodoro,del prezzemolo tritato e ancora una spolverata di bottarga.

    “Oggi si mangia da me” vi augura buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!