Crea sito

PANINI ALL’UVETTA E NOCI: ricetta sarda

Se, osservate il mio blog o le mie pagine social, potrete notare la mia infinita passione per i lievitati. E’ una grande soddisfazione per me farli, sopratutto con l’impiego del lievito madre da me realizzato.
0ggi, voglio condividere con voi dei deliziosi panini all’uvetta e noci che mi preparava sempre mia nonna quando ero piccola. Mi sembra ancora di sentire il profumo di pane che invadeva la sua casa.
In famiglia, sono stati apprezzati; sono andati a ruba.
Spero accada lo stesso nelle vostre famiglie, una volta che preparerete la mia ricetta.
Buona lettura!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni40 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1 kgFarina 00
  • 1 kgSemola
  • 1.300 mlAcqua
  • 20 gSale
  • 400 gLievito madre (oppure 25 g di lievito di birra fresco)
  • 700 guvetta
  • 200 gGherigli di noci

Strumenti

Strumenti utilizzati:
  • 1 Ciotola di terracotta
  • 1 Bilancia
  • 1 Teglia da forno

Preparazione

Come preparare i panini all’uvetta e noci
  1. Prima di tutto occupatevi del rinfresco del lievito madre ( effettuate il rinfresco due volte consecutive) che lascerete riposare tutta la notte per il mattino seguente.

    Il giorno successivo, versate in una ciotola capiente la farina, la semola, il lievito madre; aggiungere poco per volta l’acqua tiepida con il sale sciolto in essa. Lavorate energicamente l’impasto fino ad ottenere una palla liscia e uniforme. Incorporate l’uvetta (che avrete tenuto in ammollo per un’ora; strizzatela, asciugatela con un canovaccio dall’acqua in eccesso e infarinatela) e il trito di noci. Impastate bene il tutto.

  2. Di seguito ponete a lievitare la massa ottenuta,in un luogo caldo per 5 ore.

  3. Trascorso il tempo di lievitazione, procedete a modellare i panini:

    staccate dall’impasto porzioni di uguale peso ( circa 250 g ciascuno), fino ad esaurimento della pasta.

    Fate lievitare finché saranno gonfi e leggeri, su un telo di cotone e coprite. Saranno necessarie all’incirca 2/3 ore.

  1. Quando noterete che la lievitazione è ormai giunta al termine, preriscaldate il forno a 200 gradi( il pane ha bisogno di una temperatura alta).

  2. Infornate, e posizionate un pentolino con dell’acqua sotto la teglia del pane per i primi 20 minuti. Poi toglietela e proseguite la cottura per altri 20 minuti.

    Una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

    Gustateli a colazione o a merenda.!!!

CONSERVAZIONE

Conservate i vostri panini all’uvetta e noci ben coperti, per una settimana.

Link social:

Per rimanere sempre aggiornati con le ricette di “oggi si mangia da me”, potete seguire la mia pagina https://www.facebook.com/ e su https://www.instagram.com/lillacuoca/

4,0 / 5
Grazie per aver votato!