Crea sito

Crostata salata ai broccoli

A quanti di voi piacciono i broccoli e il loro colore verde brillante??
Il broccolo chiamato anche cavolo broccolo, è un ortaggio molto utilizzato in cucina sia per la preparazione di zuppe che di paste, oppure cotto al vapore, gratinato o saltato.
Nelle mie ricette amo rispettare la stagionalità dei prodotti, e poiché in casa mia i prodotti dell’ orto freschi e genuini sono sempre abbondanti, ho pensato di preparare un rustico.
Ecco a voi una deliziosa crostata salata ai broccoli, realizzata con una pasta allo strutto senza lievitazione.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

per la pasta:
  • 300 gfarina
  • 150 gStrutto
  • 1 cucchiainodi aceto
  • 1 pizzicosale
  • gacqua fredda

per il ripieno

  • 300 gBroccoli
  • q.b.Acqua
  • 2filetti di acciughe sott’olio
  • 3Pomodori secchi sott’olio
  • 1mozzarella
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Stampo per crostate

Preparazione

Per preparare la pasta allo strutto:
  1. Disponete la farina a fontana, al centro mettete lo strutto, il sale e l’aceto. Impastate a mano, (ma non troppo), fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete dell’acqua , qualora fosse necessario.

    Lasciate riposare per 30 minuti, in frigorifero.

Per il ripieno della crostata:

  1. Innanzitutto procedete con la pulizia del broccolo:

    eliminate le foglie, separate le cimette dal gambo e lavatele per bene in acqua corrente.

    Di seguito portate a bollore dell’acqua con del sale; versateci le cimette e i gambi. Fate cuocere le prime per 6 minuti, i secondi per 10.

    Una volta che saranno cotte scolatele e immergetele nell’acqua fredda e ghiaccio ( questo vi consentirà di fissare il colore verde brillante dei broccoli).

  2. Nel frattempo fate scaldare in una padella dell’olio;aggiungetevi uno spicchio d’aglio in camicia, i pomodori secchi e le alici che farete sciogliere per bene, fino a creare una salsina.

    Una volta che sarà pronto quest’olio aromatizzato versate alcune cimette ( le restanti vi serviranno per guarnire) e tutti i gambi; fateli saltare per 5 minuti.

  3. Confezionate la vostra crostata salata ai broccoli:

    stendete la pasta in una sfoglia non troppo grossa e conferitegli la forma circolare dello stampo che andrete ad usare.

    Di seguito, rivestite con la pasta lo stampo precedentemente imburrato e infarinato.

    Versate il ripieno, unitevi la mozzarella tagliata a pezzetti.

    Completate in superficie con delle striscioline di pasta, e delle decorazioni a piacere. Infine guarnite con i fiori di broccoli verdi brillanti.

    Infornate a 180° per 30 minuti.

    Sfornate e servite tiepida.

CONSERVAZIONE

Conservate la crostata salata ai broccoli in frigorifero per due giorni.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!