Crostata fredda ai fichi, ricotta e nocciole

Come ben sapete amo utilizzare nelle mie ricette prodotti stagionali e a chilometro zero;
infatti disponendo di due ingredienti freschissimi quali la ricotta di nostra produzione e i fichi della pianta del mio orticello non potevo far altro che unirli per dar vita a questo meraviglioso e goloso dessert: la crostata fredda ai fichi, ricotta e nocciole.
Un involucro di frolla friabile racchiude un ripieno cremoso e delicato di ricotta aromatizzata al limone; a conferirle croccantezza e più gusto gli oli essenziali sprigionati dalla tostatura delle nocciole; che dire un dolce veramente irresistibile.
Segui la mia ricetta e stupisci sia gli occhi che il palato dei tuoi ospiti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 crostate
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta:

  • 300 gfarina 00
  • 2uova
  • 60 gdi burro
  • 100 gdi zucchero
  • 1scorza di limone grattugiata
  • Mezza bustinadi lievito per dolci

Per il ripieno

  • 1 kgdi ricotta
  • 240 gdi zucchero
  • 2scorza di 1limone
  • 10fichi freschi di stagione
  • 50 gdi nocciole tostate

Strumenti utilizzati

Preparazione della pasta frolla

  1. Come preparare la pasta della crostata fredda ai fichi, ricotta e nocciole:

    in una ciotola unite la farina, le uova, lo zucchero, il burro, la scorza del limone, la vanillina e il lievito;

    impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Copritelo con pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 20 minuti circa.

  2. Per realizzare le crostate con il ring microforato è necessario che l’impasto sia ben freddo.

    Di seguito stendete la pasta su un foglio di carta forno posizionate il rin al centro e ritagliate la base;

    Con la pasta rimanente realizzate delle strisce più alte rispetto al bordo del vostro ring.

    Successivamente imburrate l’anello e rivestitelo con i pezzi di pasta ritagliati.

  3. Una volta che avete ottenuto l’involucro di frolla, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, e infornate in forno statico precedentemente riscaldato a 180° per 20 minuti.

    Terminata la cottura lasciatelo raffreddare e poi sfilate l’anello.

COME PREPARARE IL RIPIENO

  1. Innanzitutto setacciate la ricotta, poi unitevi lo zucchero, la scorza del limone e tenete da parte.

  2. Successivamente, farcite la crostata con la ricotta, guarnitela con i fichi freschi tagliati a spicchi e le nocciole tostate.

    Servitela come dessert!

    Buon appetito!!!

CONSERVAZIONE

Conserva la crostata fredda, ai fichi, ricotta e nocciole in frigorifero per 2 o 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!