Sbriciolata di patate

La sbriciolata di patate è una torta rustica farcita con prosciutto cotto e formaggio tipo emmental, una versione rivisitata della classica dolce, un secondo piatto alternativo che conquisterà tutti, facile da fare e a portata di principiante, se non avete tempo di lessare le patate, utilizzate il purè pronto in busta, non avrà lo stesso sapore, ma di necessità virtù.

Io l’ho preparata ieri a pranzo, per la prima volta, qui ha avuto successo, sicuramente da rifare anche con altre farciture.

sbriciolata di patate

sbriciolata di patate

Vediamo insieme come preparare la ricetta

ingredienti:

  • grammi 500 di patate
  • grammi 100 di farina 00
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • grammi 100 di prosciutto cotto a fette
  • grammi 100 di emmental a fette
  • un uovo intero
  • pangrattato q.b.
  • qualche fiocchetto di burro

procedimento:

Lavate le patate eliminando eventuali tracce di terra e lessatele con tutta la buccia.

Una volta intiepidite, sbucciate le patate e schiacciatele con una forchetta o con l’apposito attrezzo.

Versate le patate schiacciate in una ciotola, unite la farina, l’uovo, il sale, il pepe, il formaggio grana grattugiato e amalgamate bene il tutto, dovrete ottenere un composto liscio e poco appiccicoso, se servisse aggiungete poca farina.

Foderate uno stampo a cerchio apribile con carta forno.

Formate uno strato di patate coprendo tutta la superficie dello stampo, distribuite sopra le fette di prosciutto e l’emmental.

Prendete ora le patate a piccoli mucchietti e richiudete la torta cercando di sigillare i bordi.

Cospargete con poco pangrattato, distribuite qualche fiocchetto di burro e cuocete in forno per 25-30 minuti a 220°c.

Quando la superficie si sarà colorita la sbriciolata di patate è pronta.

Da provare in varie versioni: con speck e scamorza, con verdure e formaggio o con gorgonzola e noci.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, segui la pagina OGGI SI CUCINA presente su Facebook, ti aspetto!

Precedente Risotto zucca e taleggio Successivo Polpette di pane e broccoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.