Polpette di pane e broccoli

Le polpette di pane e broccoli fritte, arricchite con prosciutto cotto a cubetti, sono il secondo piatto ideale quando si ha del pane avanzato, o, come nel mio caso, dei ritagli di pancarrè rimasti dopo aver preparato le tartine a Natale. Potrete sostituire, se preferite, il prosciutto con speck o pancetta e mettere al centro un piccolo cubetto di scamorza.

Sono buonissime, piaceranno anche ai vostri bambini e ovviamente potete scegliere di cuocerle in forno, saranno anche più leggere.

Polpette di pane e broccoli

Polpette di pane e broccoli

Vediamo insieme come preparare la ricetta

ingredienti:

  • tre fette di pane senza crosta
  • un broccolo piccolo
  • grammi 60 di prosciutto cotto
  • un uovo
  • 3 cucchiai abbondanti di grana grattugiato
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • pan grattato q.b.
  • olio di arachidi per friggere q.b.

procedimento:

Tagliate il broccolo a piccole cimette, lavatelo bene sotto acqua corrente e lessatelo.

Ammorbidite le fette di pane nel latte o nell’acqua e strizzatele bene.

Sbattete l’uovo in una ciotola con sale e pepe, aggiungete il broccolo che avrete prima schiacciato appena con una forchetta, il pane, il formaggio ed il prosciutto cotto tagliato a cubetti.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate con il composto delle polpette di media grandezza.

Passate le polpette nel pan grattato facendolo aderire bene dappertutto.

Riscaldate l’olio in una padella capiente e con il bordo alto, quando avrà raggiunto la temperatura, provate a tuffare una piccola porzione di composto, se si formano le bolle intorno, l’olio è pronto, immergete delicatamente le polpette e friggetele fino a doratura, girandole spesso.

Una volta cotte le polpette lasciate assorbire l’unto in eccesso su carta da cucina o per fritti.

Servitele ben calde ma sono gustose anche fredde.

Se decidete di cuocere le polpette in forno, foderate una teglia con carta forno, ungetela appena con l’olio e infornate per 25 minuti circa a 220°, girate le polpette a metà cottura.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, segui la pagina OGGI SI CUCINA presente su Facebook, ti aspetto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.