Radicchio con pinoli uvetta e aceto balsamico

Il radicchio con pinoli uvetta e aceto balsamico in padella è un piatto che si cuoce in pochi minuti, può essere servito come contorno o secondo piatto vegetariano, leggero, gustoso, ottimo sia caldo sia freddo.

Io preparo questo piatto con il radicchio tardivo di Treviso, la mia città, se da voi non riuscite a procurarvelo potete usare una qualità diversa.

radicchio con pinoli uvetta e aceto balsamico

radicchio con pinoli uvetta e aceto balsamico

Vediamo insieme come preparare la ricetta:

ingredienti:

  • due cespi di radicchio
  • una manciata di pinoli
  • una manciata di uva sultanina
  • aceto balsamico q.b.
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un filo di olio extravergine di oliva

procedimento:

Mettete l’uvetta in acqua a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Lavate il radicchio e tagliatelo a strisce.

In una padella versate un filo di olio, aggiungete i pinoli e fateli tostare un minuto circa, aggiungete luvetta e il radicchio, mescolate, coprite con un coperchio e cuocete per  cinque minuti circa, girando di tanto in tanto.

Trascorso il tempo versate un po’ di aceto balsamico, la quantità varia in base ai vostri gusti.

Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e continuate la cottura fino a quando l’aceto si sarà assorbito, cinque minuti circa.

Servite a tavola.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi OGGI SI CUCINA anche sulla pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.