Crea sito

Zuppa di fagioli borlotti e farro

Zuppa di fagioli borlotti

La zuppa di fagioli borlotti è una semplice ricetta per chi utilizza abitualmente la pentola a pressione.

Se volete accorciare ulteriormente i tempi di preparazione, eliminate i tempi di ammollo sostituendo i fagioli secchi con fagioli in scatola già lessati. In questo caso basterà scolarli, risciacquarli e frullarli.

Le verdure tritate finemente si cuoceranno in tempi brevi.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di ammollo: almeno 12 ore

Tempo di cottura: 30 minuti circa

Porzioni: 2

Ingredienti:

  • 125 g di fagioli borlotti
  • 70 g di farro
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 2 coste di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Olio di oliva extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  • Mettete a bagno il farro e i fagioli in acqua fredda, utilizzando 2 contenitori per mantenerli separati.
  • Dopo una notte di ammollo toglieteli dall’acqua e risciacquateli bene.
  • Mettete il farro nella pentola a pressione.
  • Coprite il farro con acqua fredda.
  • Chiudete la pentola e ponetela sul fuoco.
  • Portate la pentola al sibilo e calcolate 15 minuti di cottura.
  • Togliete la pentola dal fuoco, fate raffreddare e scaricatela dal vapore.
  • Aprite la pentola e togliete il farro.
  • Tritate le verdure finemente e mettetele nella pentola a pressione con i fagioli e coprite con acqua fredda nuova (non quella utilizzata per cuocere il farro).
  • Portate nuovamente la pentola al sibilo e calcolate 20 minuti di cottura.
  • Scaricate la pentola dal vapore e apritela.
  • Utilizzando un mixer frullate le verdure e i fagioli assieme al farro.
  • Mettete la purea ottenuta in un tegame ed aggiungete 1,5 litri di acqua salata o brodo vegetale.
  • Portate ad ebollizione e se serve fate addensare la zuppa.
  • Suddividete la zuppa in 2 ciotole fonde e condite con olio e pepe.

12 Risposte a “Zuppa di fagioli borlotti e farro”

  1. buonissima questa zuppa, grazie per la risposta sulla pentola a pressione e i legumi. anche io la uso moltissimo ,ma con i legumi mai, avevo paura, ora ci proverò grazieciao Reby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.