Crea sito

Pane in cassetta

Pane in cassetta

Propongo ancora una ricetta di pane in cassetta con alcune varianti rispetto alla ricetta del pane in cassetta con farina di farro. Un pane perfetto nel formato e nella morbidezza per essere tagliato a fette. Conservatelo in frigorifero chiuso in un sacchetto rimarrà morbido a lungo.

Un pane in cassetta talmente morbido che risulterà perfetto per preparare tramezzini e tartine, non si sbriciolerà.

La fonte con un video che vale la pena di guardare.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di lievitazione totale: 55 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Difficoltà: bassa

2 stampi da plumcake usa e getta dimensioni: cm 25 x 10

Ingredienti:

  • 550 g di acqua tiepida
  • 950 g di farina
  • 30 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di malto
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 2 bustine di lievito di birra granulare
  • Sale

Procedimento:

  • Inserite nella planetaria tutti gli ingredienti tranne il sale che metterete ad impasto quasi terminato.
  • Impastate fino ad ottenere una palla omogenea (circa 10 minuti).
  • Mettete l’impasto a lievitare fino al raddoppio (minimo 45 minuti).
  • Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto.
  • Dividetelo a metà e piegate in tre entrambe le parti.
  • Lasciate riposare ancora 10 minuti.
  • Ora schiacciate i due panetti fino ad ottenere un rettangolo di dimensioni dello stampo.
  • Piegate una piccola parte di pasta su se stessa e cominciate ad arrotolarla.
  • In questo modo otterrete un cilindro di pasta che andrete ad inserire nello stampo.
  • Spennellate la superficie con rosso d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte.
  • Fate lievitare per 60-70 minuti.
  • Portate il forno a 220 gradi.
  • Infornate ed abbassate la temperatura a 190 gradi.
  • Cuocete per 45 minuti.
  • Togliete il pane dal forno e fate raffreddare completamente.
  • Tagliate le fette di pane e utilizzatele come meglio volete.

19 Risposte a “Pane in cassetta”

    1. Ciao, in teoria 4/5 giorni..ma in tutta onestà di certo non lo so..è stato sempre finito in meno di 3, conservandolo in un portapane di plastica e tagliato a fette.. portapane o portatorte.. fuori dal frigo, è un pane voluminoso e occupa spazio.

  1. Questa è la ricetta che aspettavo!!! mi sono trasferita da poco in America e qui il pane in cassetta è di rigore ogni mattina!!! farlo in casa sarebbe veramente più sano!!! Ci proverò al più presto!! 🙂 Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.