Crea sito

Pane alla birra

Pane alla birra
Per fare il pane bastano pochi e semplici ingredienti. Farina, acqua, sale, lievito. Gli ingredienti base li potete modificare in base al tipo di pane che volete realizzare.

Con un po’ di pratica e pazienza, riuscirete a sfornare un pane buono, profumato e genuino, sapendo esattamente quali ingredienti ci saranno.

Per il pane alla birra ho sostituito parte dell’acqua con birra chiara. Ho aggiunto un uovo, un cucchiaio di miele che ha aiutato la lievitazione e olio extravergine di oliva.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di lievitazione: 240 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: bassa

Ingredienti:

  • 600 g di farina di manitoba
  • 250 g di birra chiara
  • 50 g di acqua
  • una bustina di lievito di birra fresco liquido
  • un tuorlo d’uovo
  • 90 g di olio extravergine di oliva
  • 10 g di sale
  • un cucchiaio di miele

Procedimento:

  • Nella ciotola della planetaria mettete la farina, la birra a temperatura ambiente, l’acqua tiepida, il tuorlo d’uovo sbattuto con il sale e impastate.
  • Unite il lievito e il cucchiaio di miele.
  • Portate a termine l’impasto.
  • Lasciate lievitare la pasta coperta per 3 ore in luogo tiepido.
  • Ricoprite una teglia con carta forno.
  • Riprendete l’impasto e lavoratelo nuovamente, a mano.
  • Appoggiatelo sulla carta nella teglia e fate nuovamente lievitare per 60 minuti, sempre al riparo da correnti d’aria.
  • Preriscaldate il forno e portatelo a 180 gradi.
  • Infornate e cuocete per 40 minuti.
Pane alla birra
Print Friendly, PDF & Email

24 Risposte a “Pane alla birra”

  1. Cara mia, deve essere una vera bontà… ne sento già il profumo!!!.Complimenti per il blog… diventa sempre più bello.Felice fine settimana e soprattutto gioioso ferragosto.Un bacio ed un sorriso

  2. è bellissimo e anche molto invitante. ti stai specializzando nella panificazione! la forma mi piace molto, come l’hai ottenuta? e poi una curiosità: com’è il lievito liquido?che carino il gufetto fuxia! 😉

  3. x la pasticciona…grazie x l’invito ora vengo a vedere di che si tratta…x jo invece…la forma del pane l’ho ottenuta semplicemente impastando come x ottenere un filoncino un po’ cicciotto…poi arrotolandolo su se stesso con il palmo della mano facendo una leggera pressione…partendo da una coda…fino a ricongiungermi con l’altra dalla parte opposta…non so se sono riuscita a farmi capire…la prox volta che lo faccio cosi’ ti metto la foto mentre l’arrotolo… 😮 😉

  4. Che bello il tuo pane! Da provare l’utilizzo della birra!Per quanto riguarda le ciambelline ne escono 35/ 40 dal diametro di 6 cm.Buon Ferragosto! A presto!

  5. ciao Nonna Papera, piacere di conoscerti, io ho due blog, quello sul pane, che ho aperto da poco, e l’altro, più vissuto, il pane è la mia grande passione, oltre la cucina in generale, ma il pane mi ha catturata proprio, e i, lievito madre, io ho già spiegato, se ti interessa vai ai primi giorni, è molto facile…sul pane alla birra metterò il mio, che è nell’altro blog, ti dico la verità è unico, tu questo dove l’hai preso?, è una discreta ricetta..mi iscrivo come tuo sostenitore…buon ferragosto..

  6. ciao piacere di leggerti qui e grazie 1000 x i tuoi suggerimenti…il lievito madre non so perche’ ma mi ha sempre dato l’idea del complicato…questa ricetta l’ho presa da un libercolo sul pane ed avendo un figlio appassionato di birra artigianale…la fa lui…abbiamo un po’ la mania di provare ricette con la birra…e devo dire che sono buone…mai avrei pensato di cucinare con la birra…sicuramente con calma mi guardero’ bene tutti e due i tuoi blog e faro’ tesoro dei tuoi suggerimenti…grazie x la visita e alla prossima…ancora buon ferragosto e buona serata ciao!

  7. Ciao Nonna Papera! Io da piccola leggevo Topolino (e ancora adesso) e avevo addirittura il libro delle ricette di Nonna Papera. Ricordo che facevo le frittelle, buonissime. Devo provare a fare questo pane, a me piace tanto farlo in casa, non lo compro mai. Grazie per la ricetta. Hai delle belle ricette. Ti seguo subito. Sono Siciliana ma al momento siamo a Roma in vacanza.

  8. ciao ciccia…anche io ho il manuale di nonna papera e ti diro’ che le ricette provate sono riuscite tutte…grazie x la visita mi ha fatto molto piacere…ora passo da te…buona serata.

  9. Nonna papera ti ho risposto nel blog ma ho visto anche un’altra domanda dopo, se hai fatto tutti i passaggi ti deve riuscire per forza, altrimenti vai avanti a rinfrescare ancora, devi prelevare sempre 100 grammi e buttare il resto, questo per le prime volte, poi in futuro non butterai via più nulla…

  10. il pane alla birra non l’ho mai fatto, mi sono segnata la ricetta e lo proverò. Una domandina anzi 2, ma si può usare anche altro tipo di lievito (secco o a cubetti) e altri tipi di farina (di frumento, mais, ai cereali..)grazie!!

  11. direi proprio di si…io ho usato quel lievito in modo casuale…e mi sono trovata bene ma anche il classico cubetto o il lievito secco o il lievito madre x chi lo fa…e le farine a picimento…io ho impastato anche le tigelle con la birra…e sono riuscite benissimo!

  12. Ascoltami, tu trasmetti negatività al tuo lievito con questo atteggiamento, pensa positivo, se hai fatto tutto come dovevi perché non dovrebbe venire? l’altro giorno è venuto un ragazzo a prendere il lievito a casa mia, di Roma, gli ho dato il lievito, non l’aveva mai usato perché aveva la madre solida, bene due giorni dopo mi ha scritto che aveva fatto un pane meraviglioso, sii un po’ più tranquilla e vedrai che ti viene benissimo, trasmettigli il tuo amore, il tuo affetto e che credi in lui…(non prendermi per matta)

  13. tranquilla non ti prendo certo x matta…so che il lievito e’ un po’ come i fiori…pero’ io x carattere e un po’ x gli eventi della vita…vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto anzicche’ mezzo pieno…e fa una gran differenza…cmq oggi aveva piu’ bollicine di ieri…quindi x ora penso bene… ma non demordo se non riesce stavolta riprovero’ subito e cosi’ fino a quando non mi riuscira’…sono anche cossiuta oltretutto ;)grzie x i consigli e l’aiuto che mi stai dando!ti tengo informata se ti va!ciao

  14. Che bel pane complimenti io alla birra non l’ho mai fatto.Sono una tua sostenitrice e se ti va passa anche tu per il mio blog ecco il linkhttp://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/.ciao e a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.