Crea sito

Frittelle di Castagne Bimby

Le Frittelle di Castagne sono facilissime da fare e non troppo pesanti se per cuocerle utilizzi una padella antiaderente appena unta di olio.
Piacciono a tutti grandi e piccini, puoi spolverizzare la superficie con un pizzico di zucchero a velo al momento di servirle, oppure lasciarle così decidi tu come preferisci.
Devi sapere che questa è una ricetta antica, di quando si viveva con molto meno di ora… in passato venivano preparate solamente con acqua e farina di castagne ed erano semplicissime e buonissime.

Se vuoi puoi provare a farle anche così, ti lascio il giusto rapporto di acqua e farina.
10 cucchiai di farina per 1 bicchiere di acqua, devi solo mescolare benissimo con una frusta per sciogliere bene eventuali grumi e poi decidere se le vuoi friggere in olio bollente o come ho fatto io nella padella padella antiaderente appena unta.

Altre ricette dal blog con farina di castagne.

Frittelle di Castagne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 Frittelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare le Frittelle di Castagne Bimby

  • 120 gdi farina di castagne
  • 100 mldi acqua
  • 50 gdi zucchero
  • 1 cucchiainodi cacao amaro
  • 20 gdi pinoli
  • 1 cucchiainodi lievito per dolci
  • q.b.olio (per la cottura)

Strumenti

  • Bimby Tm21
  • Padella antiaderente

Preparazione delle Frittelle di Castagne

  1. Inserisci nel boccale del Bimby l’acqua e di seguito tutti gli altri ingredienti, tranne i pinoli e l’olio. Vel. 2/3 per 30 Sec.

    Aiutandoti con la spatola raccogli il composto che si è fermato sulle pareti del boccale e spingilo verso le lame.

    Aggiungi i pinoli e spatolando, lavora per pochissimi secondi a Vel. 1 per incorporarli agli altri ingredienti.

  2. Trasferisci l’impasto in una ciotola e mescola con un cucchiaio.

    Ungi una padella antiaderente, utilizzando un pezzetto di carta assorbente imbevuto di olio e ponila sul fornello a riscaldare.

  3. Riempi un cucchiaio raso di impasto e aiutandoti con un’altro cucchiaio fallo scendere nella padella.

    Metti tante frittelle quante ne può contenere la tua padella.

    Fai cuocere prima da un lato e poi dall’altro, senza farle seccare troppo devono restare morbide internamente.

  4. Puoi servire le frittelle con un pizzico di zucchero a velo sulla superficie.

Note e consigli

Ho utilizzato il Bimby Tm21 ma in realtà è una talmente semplice e veloce che puoi prepararla anche senza, metti gli ingredienti in una ciotola e lavora con la frusta elettrica o a mano.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.