Ciambella con ovomaltina cotta nel fornetto Versilia

Print Friendly, PDF & Email

ciambella con ovomaltina

La ciambella con ovomaltina è nata seguendo come idea, la ricetta di Giallo Zafferano. Ho mantenuto le stesse dosi di ingredienti sostituendo il caffè solubile con l’ovomaltina e utilizzando per la cottura, il fornetto Versilia.

Se non lo possedete utilizzate uno stampo a ciambella delle dimensioni di 26 cm e cuocete in forno tradizionale a 180 gradi per 50 minuti.

Per verificare la cottura vi consiglio di fare sempre la prova dello stecchino infilandolo in uno dei fori sul coperchio se utilizzerete il fornetto, o nel modo classico se cuocerete il dolce nel forno tradizionale.

Per comodità ho sostituito lo spargifiamma originale del fornetto Versilia con uno spargifiamma piatto e più largo. Ho fatto questa sostituzione, perché secondo me la cottura è migliore, più uniforme e non si corre il rischio di bruciare la base del dolce.

Inoltre in questo modo lo stampo acquista più stabilità sul fornello e non rischia di scivolare, come mi capitava con lo spargifiamma in dotazione del mio fornetto Versilia.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti:

  • 450 gr di latte
  • 100 gr di ovomaltina solubile
  • 500 gr di farina auto lievitante per dolci
  • 5 uova medie
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di burro
  • Zucchero a velo per spolverizzare (facoltativo)

Procedimento:

  • Nella ciotola della planetaria, mettete lo zucchero semolato ed il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti.
  • Azionate la frusta a media velocità.
  • Montate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.
  • Aggiungete le uova uno alla continuando a lavorare con le fruste.
  • Quando le uova saranno ben incorporate allo zucchero e burro, fermate la planetaria.
  • Unite la farina e la vanillina e riprendete ad amalgamare il composto.
  • Unite a filo solo 350 gr di latte.
  • Fate intiepidire i 100 gr di latte rimasti.
  • Unite l’ovomaltina al latte tiepido e con una forchetta fatela sciogliere.
  • Incorporate il latte con ovomaltina al composto e terminate l’impasto.
  • Quando l’impasto sarà denso ed omogeneo versatelo nel fornetto Versilia ben imburrato.
  • Livellate il composto distribuendolo bene nello stampo.
  • Mettete lo spargifiamma sul fornello medio e riscaldatelo.
  • Appoggiate il fornetto Versilia sullo spargifiamma e cuocete per 60 minuti a fiamma bassa.
  • Verificate la cottura (attraverso i fori del fornetto) con uno stecchino.

3 Risposte a “Ciambella con ovomaltina cotta nel fornetto Versilia”

  1. Ciao, ho visto che segui il mio blog, volevo proporti un’iniziativa, se ti iscrivi al Programma Blogger di semprepronte.it, fornisci il Codice 705 , mi aiuterai nel mio progetto, in pratica iscrivendoti, avrai la possibilità di guadagnare dei buoni spesa su grupon, basterà scrivere dei post su Semprepronte.it e il gioco è fatto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.