Riso venere con gamberetti e limone

Il riso venere è un riso integrale, dal colore scuro, nero in origine, che durante la cottura diventa di un marrone-viola. Ha un sapore forte, che spesso non tutti apprezzano, ma sono sicura che con questa ricetta piacerà anche a voi.
Prefetto sia come primo piatto per un pranzo estivo o una cena, ma anche come antipasto creando delle mini monoporzioni.

riso venere con gamberetti e limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 griso venere
  • 1limone (grande)
  • 200 ggamberetti
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • sale
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzi tutto per preparare il riso venere iniziate mettendo a scaldare una pentola con 1,5 litri d’acqua, salate e tenete fino al bollore. Nel mentre pulite e sgusciate i gamberetti, sciacquateli velocemente sotto un getto d’acqua per eliminare eventuali residui, quindi metteteli a scolare in uno scolapasta. Nel frattempo prendete uno spicchio d’aglio, schiacciatelo e privatelo della buccia. Prendete una padella e rosolate lo spicchio d’aglio con un cucchiaio abbondante d’olio. Appena l’aglio sarà imbiondito tiratelo fuori dalla padella, quindi versate all’interno i gamberetti. Salate e pepate, quindi lasciate cuocere un paio di minuti a fiamma bassa, fino a che avranno assorbito tutti i liquidi rilasciati durante la fase iniziale di cottura. Aggiungete del prezzemolo tritato, mescolate e spegnete il fuoco. Lasciate intiepidire.

    Nel mentre prendete un tegame d’acciaio, versate all’interno il riso venere e portate sul fuoco a fiamma media. Tostate un paio di minuti, quindi aggiungete due mescoli di acqua bollente salata, quella che avete messa a scaldare inizialmente.

    Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto, e appena l’acqua sarà assorbita aggiungete ancora un mestolo di acqua. Continuate così fino alla cottura completa, seguendo i tempi indicati sulla confezione.

    Riprendete in mano la padella con i gamberetti e versateci all’interno il succo di un limone grande, o due piccoli. Prendete le bucce lavate, quindi grattugiate la parte gialla sui gamberetti.

    Versate il riso all’interno, aggiungete un filo d’olio e mescolate facendo amalgamare il tutto.

    Sistemate nei piatti, grattugiate ancora un po’ di scorza di limone sopra e servite.

Consigli

Vi consiglio di leggere le istruzioni di cottura sulla confezione del riso, poiché sia i tempi che le modalità variano da marca a marca, ad esempio potrebbe richiedere una precottura o un lavaggio prima di cuocere il riso venere.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.