Funghi sott’olio – procedimento e conservazione

La ricetta per preparare i Funghi sott'olio.

Avete raccolto dei funghi, oppure li avete acquistati di quelli coltivati tipo pleurotus, cardoncelli o champignon e volete conservarli sott’olio? Se non sapete come fare, vi spiego il mio metodo facile per ottenere dei gustosissimi funghi sott’olio, da servire come sfizioso contorno o antipasto.

Funghi sott’olio – procedimento e conservazione

 

Ingredienti:

  • funghi freschi anche misti
  • acqua + aceto in parti uguali
  • aromi (aglio,peperoncini,pepe nero in grani,alloro, origano,ecc.)
  • olio evo
  • sale

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::  Procedimento  ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

Selezionate i funghi togliendo eventuali parti danneggiate, con l’aiuto di una spazzolina eliminate il terriccio, dopodichè sciacquateli e fateli scolare.

Preparate adesso una miscela di acqua e aceto in parti uguali, aggiungete anche un po’ di sale secondo il vostro gusto e portatela ad ebollizione. Fate sbollentare i funghi per circa 10/15 minuti e scolateli.

A questo punto dovete eliminare l’acqua in eccesso: stendeteli su una tovaglia pulita e tamponateli con della carta da cucina o un canovaccio. Oppure potete velocizzare questa operazione utilizzando uno schiacciapatate.

Una volta che i funghi sono pronti, metteteli in una ciotola e conditeli con gli aromi: immancabili aglio e peperoncino, origano e pepe. Potete aggiungere prezzemolo, timo, semi di finocchio o altri aromi di vostro gradimento.

Come conservare i funghi sott’olio:

Utilizzate dei vasetti in vetro già sterilizzati, iniziate a riempirli con i funghi e man mano aggiungete l’olio un po’ alla volta, nel frattempo pressateli con una forchetta per evitare che rimangano degli spazi vuoti. Prima di sigillare i vasetti accertatevi che i funghi siano ben coperti dall’olio, se così non fosse aggiungetene altro.

Riponete i barattoli in dispensa al buio e in un luogo fresco. Per gustarli al meglio lasciateli insaporire per almeno un mese.

 

Funghi sott’olio – procedimento e conservazione

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  ::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Cotognata siciliana – ricetta facile

Olive verdi schiacciate e condite alla siciliana

Olive nere al forno alla siciliana

Mostarda di Fichidindia – ricetta tipica siciliana

Olive in salamoia al limone e peperoncino – ricetta siciliana facilissima

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramGoogle+PinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.