Cipolline borettane sotto aceto al pepe rosa e alloro

Come si preparano le Cipolline borettane sotto aceto al pepe rosa e alloro.

Si continua con le conserve… dopo le olive in salamoia e la giardiniera, non poteva mancare la ricetta delle cipolline borettane sotto aceto. Se anche voi apprezzate le conserve sott’aceto vi consiglio di provare queste deliziose cipolline, abbinate a salumi e formaggi sono un vero sfizio!

Sono davvero facili da preparare ma è indispensabile non sottovalutare le norme per la loro conservazione (sterilizzazione dei vasetti e successivo sottovuoto).

Vediamo dunque come procedere…

Cipolline borettane sotto aceto al pepe rosaCipolline borettane sotto aceto al pepe rosa e alloro

 

Ingredienti:

  • cipolline borettane
  • aceto bianco + acqua in parti uguali
  • pepe rosa e nero in grani
  • foglie di alloro
  • sale

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::  Procedimento  ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

La prima fase di questa preparazione consiste nel togliere la pellicina alle cipolline borettane; per dimezzare i tempi consiglio di tuffarle in acqua bollente per un paio di minuti, poi scolatele e passatele sotto il getto dell’acqua fredda. Dopo averle spellate sciacquatele ancora un po’ per eliminare eventuali residui.

Sterilizzate i vasetti di vetro:  potete farlo nel forno a 100° per circa mezz’ora, oppure fateli bollire in acqua per lo stesso tempo.

Preparate una pentola con acqua e aceto in parti uguali, aggiungete anche un po’ di sale e un paio di foglie d’alloro. Portatela ad ebollizione e sbollentate le cipolline per circa 10 minuti. Fate attenzione, le cipolline dovranno rimanere abbastanza croccanti, dopodichè prelevatele con un mestolo forato e lasciate sul fornello acceso l’acqua di cottura.

Suggerimento: se vi piace il gusto agrodolce aggiungete all’inizio qualche cucchiaio di zucchero all’acqua di cottura.

Riempite i vasetti con le cipolline, aggiungete qualche granello di pepe rosa e di pepe nero, copritele con l’acqua acidulata (bollente) e sigillate i barattoli. Man mano capovolgeteli e lasciateli raffreddare completamente.

Una volta freddi riponeteli in dispensa, possibilmente al buio. Consiglio di consumare le cipolline borettane sott’aceto dopo circa un mesetto.

 

Cipolline borettane sotto aceto al pepe rosa

::::::::::::::::::::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  ::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Olive nere al forno alla siciliana

Funghi sott’olio – procedimento e conservazione

Canditi di agrumi fatti in casa – ricetta golosa

Peperoni e cipolle sott’olio – conserve

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramGoogle+PinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.