Clementine candite intere fatte in casa – metodo veloce

L’altro giorno ho fatto le Clementine candite intere per decorare una torta.  Il procedimento per la canditura sarebbe ben più laborioso e lungo, ma ho voluto fare una prova cercando di velocizzare i tempi di preparazione. Il risultato non è male, ma se non avete fretta (come me) 🙂 vi consiglio di lasciare le clementine in infusione nello sciroppo per 2 o 3 giorni in più.

Clementine intere candite

Clementine candite intere fatte in casa – metodo veloce

Ingredienti:

  • clementine
  • zucchero
  • glucosio (1 cucchiaio ogni 100 g di frutta)
  • acqua

Preparazione delle clementine candite:

Lavare le clementine e bucherellarle con una forchetta, pesarle e metterle in una pentola. Aggiungere lo zucchero, il glucosio, e coprirle con acqua fredda. (Sia lo zucchero che l’acqua dovranno essere il doppio del peso della frutta). Farle sbollentare per circa 10 minuti, poi spegnere e lasciarle raffreddare. Ripetere questa operazione per 5 – 6 volte o comunque fino a quando lo zucchero avrà raggiunto la consistensa di uno sciroppo.

A questo punto, lasciare le clementine candite in infusione nello sciroppo per 24 ore. Se si dovranno utilizzare subito, prelevarle con un mestolo forato, farle sgocciolare su una griglia e lasciarle asciugare. Successivamente potranno essere tagliate a spicchi o in base a come richiede la ricetta.

Se invece le clementine candite si dovranno conservare, metterle nei vasetti (già sterilizzati) e coprirle con lo sciroppo. Chiudere ermeticamente e conservare in frigo fino al loro utilizzo. Per una maggior sicurezza, consiglio di bollire i vasetti in modo che si crei  il sottovuoto.

Clementine candite intere fatte in casa

Ti potrebbero interessare anche:

Thè verde allo zenzero
Tartellette golose con crema e nocciole
Liquore alla liquirizia
Rame di Napoli alla siciliana
Tiramisù con amaretti e yogurt
Cedro candito – ricetta facile

Vuoi darmi un tuo suggerimento? Scrivimi pure!  :)
Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!! :)

Rosso Fragola Blog

Precedente Schiacciatine di patate e strigoli al rosmarino Successivo Crema al mascarpone con amaretti e nocciole - idea riciclo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.