Crea sito

Pollo in fricassea, ricetta semplice

Il pollo in fricassea, o genericamente la carne in fricassea (a casa mia solitamente era agnello e lo chiamavamo agnello con le uova, il nostro preferito, un piatto che suscitava lotte all’arma bianca :-D) è un modo gustosissimo ed economico di fare la carne, certo se fate l’agnello costa più che se fate il pollo, ma oggi andiamo di pollo, io non ho messo olio per renderlo adatto alla dieta Dukan, ma un cucchiaio per rosolare la carne lo potete mettere. Il pollo in fricassea si fa molto velocemente, se invece usate altre carni la cottura sarà più lunga. Io ho usato del polo in pezzi che alla coop avevano a metà prezzo circa.

Pollo in fricassea

Ingredienti per 4 porzioni

1,2 kg pollo (3,00 €)
1-2 limoni (100 ml succo) (0,35 €)
3 uova (0,36 €)
sale
pepe

il costo a porzione è intorno ai 90 centesimi

pollo in fricassea  morti di fame

Procedimento:

Spellare (se siete a dieta) il pollo e farlo in pezzi tipo bocconcini, rosolarlo in un tegame antiaderente a fiamma alta (se potete con un cucchiaio d’olio, io non l’ho messo ed era buonissimo lo stesso) e lasciarlo cuocere col coperchio a fiamma bassa per circa 20 minuti. Aggiungere il succo del limone e continuare a cuocere per altri 10 minuti,nel frattempo sbattere le tre uova, a questo punto togliere il coperchio regolare di sale e pepe e far ritirare il liquido fino ad una consistenza densa. spegnere il fuoco e aggiungere immediatamente le uova sbattute rimescolando per bene, attenzione questa è la parte più delicata, se non siete veloci l’uovo rimane crudino, se lasciate il fornello acceso avrete una frittatina grumosa, se invece seguite bene le istruzioni avrete una cremina perfetta.

Se vi è piaciuta la ricetta del pollo in fricassea tornate a trovarmi, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame, mettete un mi piace anche sulla pagina? Grazie :-) Sono anche su G+ Twitter

 

 

2 Risposte a “Pollo in fricassea, ricetta semplice”

  1. Sei bravissima e visto ke faccio spesso il pollo in fricassea,piace a mia figlia, proverò la tua ricetta. Io invece lo faccio così:faccio rosolare il pollo spezzato pi aggiungo un pò di brodo,lo preparo spesso per la piccoletta di casa,a volte se li ho in casa, olive verdi, e lo faccio andare incoperchiato per quasi 30/40minuti

    1. Grazie, bella idea farlo cuocere col brodo, viene più saporito di sicuro, se lo fai cuocere così a lungo mi sa che sei fortunata e trovi polli di buona qualità 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.