Crea sito

Torta light al Nesquik senza grassi

La torta light al Nesquik è forse una delle torte più leggere che abbia mai preparato: la mia esigenza nasceva dal fatto che, incinta e con una gran voglia di dolce, ma senza rischiare di ingrassare a dismisura, ho cercato di realizzare qualcosa che mi appagasse come un dolce da poter mangiare senza troppi sensi di colpa. Ho provato a realizzare questa torta sperimentando un po’, non ho voluto aggiungere assolutamente alcun tipo di grasso e devo dire che il risultato è stupefacente: sofficissima, profumata ed incredibilmente leggera, perfetta per chi segue un regime alimentare vegano o per chi vuole comunque concedersi una coccola dolce senza per questo rinunciare alla linea. Se volete potete sostituire una parte dell’acqua con un vasetto di yogurt bianco, in questo caso diminuite la quantità di acqua portandola a circa 270 ml ma regolatevi sempre osservando la consistenza del composto.
Ora corriamo ai fornelli e prepariamo insieme la torta light al nesquik senza grassi.
 
Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

torta light al nesquik
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
311,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 311,82 (Kcal)
  • Carboidrati 73,72 (g) di cui Zuccheri 29,05 (g)
  • Proteine 6,32 (g)
  • Grassi 0,95 (g) di cui saturi 0,39 (g)di cui insaturi 0,18 (g)
  • Fibre 1,15 (g)
  • Sodio 96,60 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 60 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la torta light

  • 240 gfarina 00
  • 60 gamido di mais (maizena)
  • 120 gzucchero
  • 150 gNesquik
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 350 mlacqua
  • q.b.vanillina

Preparazione della torta light

  1. In una ciotola molto ampia mettiamo tutti gli ingredienti solidi (farina, maizena, nesquik, zucchero e sale) tranne il lievito, con una frusta mescoliamo velocemente togliendo i granuli, poi aggiungiamo la fialetta di vaniglia all’acqua (se usate la vanillina aggiungetela alla farina) e versiamo tutto nella ciotola. Mescoliamo velocemente con l’aiuto della frusta ed infine aggiungiamo la bustina di lievito per dolci.

  2. Lavoriamo l’impasto molto velocemente, otterremo un composto scuro e morbido, prendiamo una teglia rotonda di circa 26 cm di diametro (potete utilizzare qualunque forma o fare delle mini tortine ovviamente diminuendo i tempi di cottura) la rivestiamo con della carta forno bagnata e strizzata e versiamo il composto.

  3. Livelliamo bene ed inforniamo a 180° in forno statico per circa 30 minuti, ma fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla.

  4. Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e quando sarà completamente fredda possiamo sformarla e guarnirla con zucchero a velo o, per i più golosi, con una copertura di cioccolato fuso e nocciole tritate, pinoli o farina di cocco.

Come conservare la torta light:

* Conservatela in una tortiera, ben chiusa, e resterà soffice per 3/4 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

9 Risposte a “Torta light al Nesquik senza grassi”

  1. Caspita Michela l’aspetto di questa torta dice tutto sarà buonissimaaaa, sai che ti dico? Di pomeriggio la faccio! Fortuna che ho il nesquik

  2. Appena fatta, appena sfornata. C’è un profumo per casa…Aspetto che si raffreddi per assaggiarla. Sembra proprio invitante 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.