Crea sito

Pasta allo scarpariello ricetta saporita e veloce

La pasta allo scarpariello è un primo piatto della tradizione culinaria napoletana ed io, da buona amante dei pomodorini, non ho esitato a riproporlo in casa. L’antica tradizione vuole che nei vicoli di Napoli, chi aggiustava le scarpe veniva ricompensato con piatti di recupero della cucina, magari del sugo o dei formaggi avanzati insieme ad un piatto di pasta, poi la ricetta si è “evoluta” prevedendo l’uso dei pomodorini crudi, ma io ho preferito saltarli in padella per avere un risultato più cremoso. Per preparare questo primo piatto basterà davvero una manciata di minuti e pochi ingredienti, ma di ottima qualità, otterremo un primo saporito e cremoso a prova di scarpetta! Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme la pasta allo scarpariello.

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

pasta allo scarpariello
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gSpaghetti
  • 15Pomodorini datterini (circa)
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 50 gPecorino
  • q.b.Basilico

Preparazione della pasta allo scarpariello

  1. Mentre mettiamo a bollire una pentola con abbondante acqua salata, laviamo i nostri pomodorini datterini e li tagliamo in 4 nel senso della lunghezza.

  2. In una padella ampia mettiamo l’olio e l’aglio, appena inizia a colorirsi gettiamo i pomodorini (attenti agli schizzi) e lasciamo cuocere su fiamma vivace mescolando spesso.

  3. pasta allo scarpariello

    Appena i pomodorini saranno ammorbidi (basteranno poco meno di 5 minuti) regoliamo di sale, aggiungiamo il basilico spezzettato, spegniamo la fiamma e lasciamo da parte.

  4. Scoliamo la pasta al dente, la versiamo nella padella dei pomodorini, riaccendiamo la fiamma ed aggiungiamo i formaggi grattugiati, insieme ad un po’ di acqua di cottura della pasta, che servirà a legare ed a creare la cremina.

  5. Mescoliamo giusto qualche istante e portiamo in tavola la nostra pasta allo scarpariello!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.