Crea sito

Panini con speck ricetta facile

I panini con speck sono un delizioso finger food che ho preparato qualche giorno fa: croccanti fuori, con una mollica soffice ed un condimento che lascia poco spazio all’immaginazione. Amo molto preparare questi panini conditi, in casa mia ne vanno tutti matti e quando arriva il weekend ne approfitto per mettermi all’opera variando ogni volta la farcitura.
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato il mio lievito madre, se non ne avete niente paura, potete tranquillamente utilizzare il lievito di birra fresco o quello secco (vi indico le dosi).
Ora seguitemi in cucina e prepariamoli insieme!



Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

panini con speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 10 panini con speck

  • 250 gFarina 0
  • 150 gSemola di grano duro rimacinata
  • 70 gLievito madre (o 5 gr lievito di birra in polvere)
  • q.b.Sale
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 220 mlAcqua (circa)
  • 80 gSpeck
  • 50 gMozzarella (tritata)

Preparazione dei panini con speck

  1. Iniziamo a preparare i nostri panini inserendo nel boccale della planetaria le farine ed il lievito madre, azioniamo il gancio impastatore ed iniziamo ad aggiungere l’acqua poca alla volta.

  2. panini con speck

    Se non avete la planetaria potete impastare a mano oppure utilizzare il robot, il procedimento sarà identico ci vorrà solo qualche minuto in più.

    Se non avete il lievito madre, potete sciogliere il lievito di birra in acqua oppure aggiungere il lievito di birra in polvere direttamente alle farine e seguire sempre lo stesso procedimento.

  3. Continuiamo ad impastare, quando si sarà formata una bella palla, aggiungiamo il sale ed infine l’olio e lasciamo impastare ancora 10 minuti fino ad ottenere una palla liscia e lucida.

  4. Mettiamo il nostro impasto a riposare ben coperto in un luogo tiepido, dopo circa 2 ore e mezza sarà raddoppiato di volume, lo rimettiamo sul piano di lavoro infarinato e procediamo alla preparazione dei panini.

  5. Mentre l’impasto lievita, mettiamo lo speck (io ho utilizzato quello a listerelle) in una padella antiaderente e lo facciamo cuocere velocemente su fiamma vivace finché non sarà diventato croccante. Poi prendiamo della mozzarella (meglio se un po’ più dura) e la tritiamo finemente.

  6. Prendiamo l’impasto e lo lavoriamo velocemente con le mani, aggiungendo lo speck e la mozzarella, poi formiamo dei panini e li rigiriamo velocemente nella farina di semola rimacinata, li disponiamo su di una teglia rivestita con carta forno ed inforniamo a 200° in forno statico per circa 20 minuti.

Un consiglio in più

* Potete personalizzare la farcitura con pancetta a cubetti o altri salumi di vostro gradimento;

* I panini con speck si conservano bene per un paio di giorni in un sacchetto per alimenti ben chiuso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.