Crea sito

Focaccia con mozzarella e rape

La focaccia con mozzarella e rape è una focaccia rustica dal sapore deciso, incredibilmente buona anche il giorno dopo, insomma una di quelle ricette “furbe” nate per far mangiare le verdure a tutta la famiglia. Ora non mi dilungo oltre ma vi invito a seguirmi in cucina, vi spiego come preparare la focaccia con mozzarella e rape!

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

focaccia con mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
361,99 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 361,99 (Kcal)
  • Carboidrati 38,83 (g) di cui Zuccheri 4,33 (g)
  • Proteine 11,95 (g)
  • Grassi 18,31 (g) di cui saturi 7,88 (g)di cui insaturi 0,41 (g)
  • Fibre 3,92 (g)
  • Sodio 210,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 6 persone

Per la base

  • 300 gfarina 0
  • 3 glievito di birra secco (o 10 gr di lievito di birra fresco)
  • 180 mlacqua
  • q.b.sale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Per il ripieno

  • 500 grape, cotte, bollite
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 250 gmozzarella di bufala

Preparazione della focaccia con mozzarella e rape

  1. Iniziamo a preparare la nostra focaccia partendo dall’impasto: nel boccale della planetaria mettiamo la farina ed iniziamo ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua nella quale avremo sciolto il lievito.

  2. Quando si sarà formata una palla, aggiungiamo il sale ed infine l’olio, poco alla volta e continuiamo ad impastare fino a che non avremo una palla liscia e lucida.

  3. Facciamo riposare il nostro impasto in luogo tiepido, ben coperto, per circa 2 ore finché non avrà raddoppiato il suo volume. Se volete dimezzare il lievito, potete raddoppiare i tempi di riposo (io ad esempio impasto verso le 14 ed uso un po’ meno della metà del lievito indicato nella ricetta).

  4. Ora passiamo al ripieno, dopo aver bollito le rape ed averle scolate bene, le saltiamo in padella insieme all’olio ed all’aglio, le insaporiamo bene, regoliamo di sale e spegniamo la fiamma.

  5. Prendiamo metà impasto, lo stendiamo ad uno spessore di circa mezzo centimetro e rivestiamo una teglia di circa 26 cm di diametro, avendo cura di lasciare i bordi ben alti.

  6. Versiamo le nostre rape ormai fredde, aggiungiamo la mozzarella di bufala tagliata a dadini e ricopriamo con l’altra metà dell’impasto.

  7. Sigilliamo bene i bordi della focaccia, tagliamo l’impasto in eccesso e rifiniamo bene la focaccia, ora la lasceremo riposare per circa 30 minuti.

  8. focaccia con mozzarella

    Cuociamo la focaccia con mozzarella e rape in forno statico a 200° per circa 20 minuti.

  9. Un consiglio: per evitare che gonfi troppo in cottura, vi consiglio di bucherellare la superficie della focaccia con una forchetta appena prima di infornarla.

  10. Se vi piacciono le focacce, sicuramente vi interesseranno anche queste ricette:

    Focaccia con peperoni e formaggio cremoso

    Focaccia soffice con prosciutto e formaggio

    Focaccia di Recco col formaggio

Un consiglio in più:

* La focaccia con mozzarella e rape si conserva bene al massimo per due giorni;

* Per un risultato ancora più saporito potete sostituire la mozzarella con l’emmenthal e magari (per chi lo gradisce) aggiungere un po’ di peperoncino alle rape.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.