Ciambella allo yogurt

Oggi vi propongo un dolce semplicissimo: la ciambella allo yogurt. Perfetta da preparare anche con i vostri bimbi, che si divertiranno a mescolare gli ingredienti e potranno dire di aver fatto un dolce da soli 🙂 Qualche giorno fa avevo voglia di preparare qualcosa di semplice, un dolce da colazione, perfetto da inzuppare nel caffè o nel latte, ho dato un’occhiata in frigo ed avevo dello yogurt bianco, per cui ho improvvisato un pò ed ecco la ciambella allo yogurt, tanto semplice quanto deliziosa!

Se vuoi seguirmi su Instagram, clicca QUI

 

Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

ciambella allo yogurt
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la ciambella allo yogurt

250 g farina 00
180 g zucchero
1 vasetto yogurt bianco naturale
1 bustina lievito in polvere per dolci
1 bustina vanillina
2 uova
2 tuorli
1 pizzico sale
50 g burro (fuso)
30 ml latte
100 ml olio di semi
378,47 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 378,47 (Kcal)
  • Carboidrati 47,74 (g) di cui Zuccheri 25,41 (g)
  • Proteine 7,34 (g)
  • Grassi 18,96 (g) di cui saturi 6,39 (g)di cui insaturi 12,04 (g)
  • Fibre 0,69 (g)
  • Sodio 85,09 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti utili per preparare la ciambella allo yogurt

Preparazione della ciambella allo yogurt

Per preparare l’impasto ho utilizzato la planetaria, ma va benissimo anche uno sbattitore elettrico, o delle semplici fruste da cucina, sarà un pò più lunga la preparazione, ma verrà comunque benissimo!

Ho montato insieme le due uova e lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi ho aggiunto il sale, il burro fuso e raffreddato, poi ho messo i due tuorli, uno alla volta, avendo cura che il primo fosse ben incorporato prima di aggiungere il secondo.

Ho continuato a mescolare ed aggiunto prima lo yogurt, poi il latte, l’olio, ed infine la farina setacciata con il lievito.

Ho versato il composto nel mio stampo (uso questo che trovo comodissimo) ed ho infornato a 180° per circa 25 minuti, mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare che la cottura sia completa anche all’interno!

Se come me amate le ciambelle soffici, non perdete assolutamente queste ricette: Ciambella al cioccolato ricetta golosa

Ciambella al mascarpone ricetta sofficissima

Ciambella soffice al cacao ricetta facile

Un consiglio in più:

* La ciambella allo yogurt si conserva bene per circa 3/4 giorni e resta perfettamente umida, ma conservatela all’interno di una tortiera ben coperta;

* Se volete renderla ancora più golosa, aggiungete all’impasto una manciata di gocce di cioccolato;

* In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

INSTAGRAM cliccando qui

GOOGLE NEWS cliccando qui

FACEBOOK cliccando qui

PINTEREST cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

47 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

9 Risposte a “Ciambella allo yogurt”

  1. Quanto dev’essere grande lo stampo??? E se nn è di silicone si può imburrare e infarifare un qualsiasi altro stampi?
    Grazie e ciao! 😀

    1. Grazie a te per averle lette ed apprezzate! Come alternativa all’olio potresti usare del burro fuso (circa il 20% in più di quanto indicato in ricetta) oppure potresti provare ad utilizzare l’acqua, ma non garantisco sul risultato 🙂 Secondo me potrebbe venire ancora più soffice ma non ho mai provato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.