Triangoli di castagne ripieni con porcini

 

L’abbinamento farina di castagne e i funghi è l’ideale per preparare questo piatto autunnale ricco di gusto .
per questi triangoli ho usato un ripieno di funghi porcini per avere un sapore ancora più deciso .

1
TRINGOLI DI CASTAGNA RIPIENI DI PORCINO

Ingredienti x 24 triangoli:

150 gr di semola rimacinata
100 gr di farina “00”
50 gr di farina di castagna
3 uova
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno :

100 gr di burro
1 cucchiaino di olio di semi di mais
500 gr di funghi porcini surgelati
2 spicchi di aglio
sale
pepe
prezzemolo

300 gr di montasio mezzano

3

Preparazione :
Nell’impastatrice mettere tutte le farine e unire una per volta le uova , lasciare incorporare prima di aggiungere l’altra , per ultima versare il sale e impastare con il gancio . Formare una palla  , l’impasto dovrà essere  consistente ma non duro . Mettere a riposare per 30 minuti coperto da un canovaccio umido.

4Trascorso il tempo tirare la pasta  e dividerla in  strisce non troppo sottili , tagliare a pezzi  formando dei quadrati .
Preparare il ripieno mettendo a sciogliere il burro in un tegame capiente , aggiungere l’olio per evitare che il burro bruci e far rosolare l’aglio .
Tagliare a pezzi non troppo piccoli i funghi ancora surgelati e trifolarli nel burro , correggere di sale e pepe .
Lavare , pulire e tritare il prezzemolo e aggiungerlo ai porcini quando sono cotti .
Mettere 1 cucchiaio di ripieno al centro del quadrato e formare un triangolo , tenendo da parte alcuni pezzi di porcino .
Sigillare molto bene e cucinare a vapore per 10 minuti .

5
Una volta cotti fare saltare i triangoli di castagna nella padella dove sono stati trifolati i funghi .
Tagliare il montasio a fettine sottili e fare sciogliere in un tegame antiaderente molto caldo , quando si sarà formata la crosticina toglierlo dal fuoco e impiattare assieme ai triangoli aggiungendo alcuni pezzi di porcino tenuti da parte.

 

Miriam-nella mia cucina è su Facebook

Precedente Shopping stoviglie monouso biodegradabili - Collaborazioni Successivo spaghettini di soia e verdure