Crea sito

Panini all’olio

Panini all’olio
La cena di stasera sarà veloce , informale ma molto saporita a base di patatine fritte e amburger .
Per questo ho preparato dei sofficissimi panini all’olio molto simili , ma molto più buoni a quelli confezionati che si trovano al supermercato e che si usano per preparare degli ottimi amburger farciti di carne e di salsa , favolosi da portare nel cesto del pici nic per una gita fuori poarta o da preparare per una festa di compleanno
A piacere in cottura si possono aggiungere dei semini di sesamo .

Panini all'olio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 panini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina 0
  • 250 mlAcqua
  • 70 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 4 gLievito di birra secco

Preparazione

  1. Panini all'olio

    Setacciare le due farne e unire il lievito e lo zucchero

    Diluire l’olio evo nell’acqua e sciogliere il sale

    Nel boccale della planetaria versare le farine e versare a filo l’acqua ., azionare la macchina e lavorare per 5 minuti

    Trasferire l’impasto in un piano di lavoro leggermente infarinato e formare una palla, coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al suo raddoppio ( circa 2 ore)

  2. Riprendere l’impasto dividerlo in panini dalla stessa grammatura ( 110 gr ) e sistemarli nella leccarda del forno , lasciare lievitare per altre 2 ore o fino al raddoppio .

    Accendere il forno a 200′ in modalità ventilata . Prima di infornare i panini all’olio spennellare dell’acqua fredda sulla superficie e cucinare per 18/20 minuti .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.