Crea sito

Crepes broccoli salsiccia e mozzarella

Oggi vi voglio coccolare con una ricetta perfetta per conquistare in tavola! Perfetta per un pranzo domenicale, per un’occasione speciale o semplicemente per soddisfare la voglia di un piatto sfizioso e diverso dal solito! Crepes broccoli salsiccia e mozzarella, un’impasto morbido con un ripieno davvero gustoso. Vediamo insieme gli ingredienti per prepararle.

Altre ricette sfiziose che potrebbero interessarti:
Lasagna radicchio gorgonzola e noci
Lonza di maiale al latte
Pizza rustica morbida con versa salsiccia e mozzarella
Crostata morbida con fragole e crema

crepes broccoli e salsiccia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le crepes

  • 2Uova
  • 200 gFarina 0
  • 400 gLatte

Per la farcia

  • 600 gBroccoli
  • 6Salsiccia
  • 3Mozzarella
  • q.b.Aglio
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Cipolle
  • q.b.Vino bianco

Per la besciamella

  • 500 gLatte intero
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata (o pepe)

Preparazione

Preparazione crepes

  1. Rompete le uova intere in una ciotola e sbattetele con una forchetta. Unite poi il latte e continuate a sbattere per amalgamare. Setacciate la farina e poi unitela, un po’ alla volta, alle uova sbattute.

  2. Attenzione: la dose del latte e quella della farina potrebbe subire modifiche per diversi fattori. In base al tipo di farina il latte assorbe i liquidi in maniera non sempre uguale. Quindi il mio consiglio è quello di aggiungere la farina un po’ per volta e regolarsi ad occhio sulla consistenza.

  3. Se volete potete usare le fruste per amalgamare bene la farina ed evitare la formazione di grumi. Dovrete ottenere una pastella liscia e fluida. Coprite poi la ciotola con la pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti. Questo servirà ad evitare la formazione di grumi.

  4. Trascorso il tempo prendete una padella antiaderente piuttosto grande. Ungete la padella con un tovagliolo di carta leggermente imbevuto di olio d’oliva e fatela scaldare per bene.

  5. Ora versate un mestolo (non colmo altrimenti la crepe sarà troppo spessa) di pastella al centro della padella e stendete l’impasto velocemente inclinandola e roteandola per creare uno strato uniforme e sottile. Fate questa operazione velocemente perchè l’impasto cuoce in pochissimi minuti.

  6. Se la pastella non si stende bene sulla padella vuol dire che il composto non è abbastanza fluido (questo infatti può dipendere dal tipo di farina usata), in questo caso dovete aggiungere un po’ di latte (poco alla volta) fino a raggiungere la giusta consistenza.

  7. Fate cuocere per un paio di minuti su un lato, non appena i bordi cominciano a colorirsi e si staccano dalla padella girate la crepe con una paletta per cuocerla sull’altro lato. Quando è cotta sistemate la crepe su un canovaccio per farla raffreddare. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento della pastella.

  8. Il numero di crepes che si ottengono con queste dosi varia in base allo spessore della crepe stessa e alla grandezza della padella usata, più sono spesse le crepes o più è grande la padella e minore sarà il numero, e viceversa.

Preparazione besciamella

  1. Fate sciogliere a fiamma bassa il burro a bagno maria (ovvero mettetelo in una pentola piccola che va a sua volta messa dentro una pentola più grande con dentro due-tre dita di acqua).

  2. Una volta sciolto il burro spegnete il fuoco e versate all’interno della casseruola la farina a pioggia (precedentemente setacciata) mescolando continuamente con una frusta da cucina per evitare grumi.

  3. Una volta che la farina avrà raggiunto un colore dorato rimettete sul fuoco e versate all’interno, un po’ alla volta, il latte freddo, continuando a girare con un mestolo o frusta da cucina. Fate cuocere il tutto a fiamma bassa fin quando avrete ottenuto una crema vellutata.

  4. Appena raggiunge la consistenza desiderata spegnete subito e allontanate dal fuoco. Regolare di sale e pepe o noce moscata. La consistenza della besciamella cambia a seconda della quantità di farina e burro.

  5. Questa dose è quella utilizzata da sempre da mia madre per ottenere una besciamella piuttosto fluida e non “pesante”. Se vi piace invece una consistenza più corposa dovete aumentare la dose del burro e della farina.

Preparazione ripieno

  1. Prendete una padella abbastanza capiente, versate all’interno qualche cucchiaio di olio (regolatevi ad occhio in base alle vostre abitudini), aggiungete un po’ di cipolla tagliata finemente e 3 spicchi di aglio (anche meno se preferite) e fate dorare.

  2. Aggiungete ora le salsicce solo dopo aver eliminato la pelle e sbriciolatele all’interno della padella con le mani. Schiacciatele subito con una forchetta per sgranare bene la carne e fate rosolare per qualche minuto.

  3. Aggiungete poi un po’ di vino bianco e fate completamente evaporare. A questo punto aggiustate di sale e pepe e proseguite fino a cottura ultimata.

  4. Passate ai broccoli. Eliminate le foglie, divideteli in cimette, eliminate con un coltello affilato le parti più dure dei gambi e sciacquate sotto l’acqua. Lessate in abbondante acqua salata per circa 8-10 minuti (verificate la cottura infilzando i gambi con uno stuzzicadenti).

  5. Una volta cotti scolate per bene i broccoli per eliminare tutta l’acqua in eccesso, uniteli alla salsiccia, mescolate per bene e ripassate sul fuoco giusto un paio di minuti per insaporire. Aggiungete giusto un po’ di peperoncino se vi piace.

Assemblaggio

  1. Con gli ingredienti del ripieno riuscirete a farcire circa 10-12 crepes, numero che può variare in base alla dimensione data a ciascuna crepes.

  2. Quelle che avanzano potete metterle in un sacchetto per alimenti e lasciarle in frigo per un paio di giorni per decidere di farcirle come più vi piace. Oppure potete surgelarle, separando ogni crepe dall’altra con una busta per alimenti così non si attaccano.

  3. Prendete una crepe e mettetela su un piatto piano, al centro disponete un po’ del ripieno, aggiungete una manciata di mozzarella (precedentemente sfilacciata con le mani), un cucchiaio di besciamella e una spolverata di parmigiano.

  4. Richiudete la crepes a mo di fazzoletto (o se preferite a forma di cannellone) e sistematela su una teglia con carta forno sul fondo. Ripetete la stessa operazione fino a terminare gli ingredienti.

  5. Condite il tutto con un po’ del ripieno che avevate messo da parte, besciamella e parmigiano grattugiato e un filo d’olio d’oliva. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°, modalità statica, fin quando cominciano a colorire.

  6. Servite le vostre Crepes broccoli salsiccia e mozzarella ben calde… sarà un vero successo!

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...