Crea sito

Crostata morbida fragole e crema al limone

crostata morbida fragole

E rieccomi qui con una nuova ricettina super facile fresca colorata, che sa di primavera! Una golosissima crostata morbida farcita con fragole e crema al limone, facile da preparare e di grande effetto. E’ il dolce ideale per un pranzo domenicale, una cena tra amici, un compleanno… In famiglia ha avuto così successo che nel giro di una settimana mi è toccata farle due volte (ed è finita in un attimo!). Vediamo insieme gli ingredienti per prepararla insieme 🙂

crostata morbida fragole
  • Preparazione: circa 30 Minuti
  • Cottura: circa 40 minuti Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 3 Uova
  • 175 g Zucchero
  • 200 g Farina 00
  • 75 g Olio di semi di mais
  • 100 g Acqua (o latte)
  • 8 g Lievito in polvere per dolci (mezza bustina)

Per la crema al limone

  • 2 Tuorli
  • 500 g Latte intero
  • 60 g Zucchero
  • 45 g Amido di mais (maizena)
  • 2 Limoni

Preparazione

  1. In una ciotola montate le uova medie intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio chiaro e spumoso, per almeno 5 minuti. Aggiungete poi a filo l’olio e il latte e amalgamate. Se volete potete aromatizzare le uova a vostro piacimento usando ad esempio cannella in polvere, vaniglia, oppure fialette monodose per dolci al Rum al limone alle mandorle ecc, solo se vi piace e se siete abituati.

  2. Ora incorporate, un po’ alla volta, gli ingredienti secchi che avrete precedentemente setacciato, ovvero 200 gr di farina (se volete potete anche usare 150 gr di farina 00 + 50 gr di amido di mais) ed il lievito e continuate a lavorare fino a quando avrete ottenuto un composto omogeneo.

  3. Imburrate e infarinate il vostro stampo con fondo rialzato (mi raccomando, lo stampo è fondamentale per la riuscita di questa crostata che una volta cotta verrà capovolta e farcita).

  4. crostata morbida senza burro

    Versate il composto all’interno e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 25-30 minuti modalità statica (il tempo di cottura varia a seconda del forno che utilizzate, fate sempre la prova stecchino). Una volta pronta sfornatela e dopo 5-10 minuti capovolgete lo stampo su una gratella e fate raffreddare.

  5. E se siete amanti delle fragole non potete perdervi queste ricette super golose e facilissime:

    Mattonella di savoiardi con crema al limone fragole e ananas

    Dolce con savoiardi crema e fragole facile e veloce

    Tiramisù rosa con fragole panna e mascarpone (senza uova)

     

Preparazione base

  1. OCCORRENTE: stampo per crostate con fondo rialzato detto anche “stampo furbo” necessario per la riuscita di questa crostata.

    Il mio stampo ha un diametro di circa 28 centimetri e con queste dosi la mia crostata è arrivata quasi fino al bordo, alta e soffice. Non usate uno stampo più piccolo di 28 cm mentre potete usarne uno più grande, in questo caso la crostata sarà leggermente più bassa e più larga.

Preparazione crema al limone

  1. Mettete a scaldare a fuoco basso il latte insieme alla buccia di 2 limoni possibilmente biologici. Montate a parte i rossi d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto giallo e spumoso. Unite poi l’amido di mais setacciato e amalgamate per bene con le fruste. Unite un paio di cucchiai di latte caldo con le fruste elettriche azionate e proseguite per qualche secondo per rendere il composto più fluido.

  2. Eliminate la buccia di limone dal latte e versate a filo tutto il composto nella casseruola (il latte non dev’essere bollente ma ben caldo). Mescolate a lungo, con l’aiuto di una frusta da cucina, fin quando otterrete la vostra crema.

  3. MI RACCOMANDO: appena vedete che la crema inizia a bollire togliete immediatamente dal fuoco e versatela in un recipiente (scegliete ciotole di ceramica o vetro, non di plastica), coprite con una pellicola per alimenti per evitare che si formi la pellicina in superficie e lasciate intiepidire.

  4. Assemblaggio:
    Lavate per bene le fragole e tagliatele a fettine (lasciatene qualcuna intera per decorare il centro). Sistemate la crostata su un piatto da portata e bagnatela per bene (aiutandovi con un pennellino da cucina o cucchiaio), sia la superficie che tutti i lati. Io ho usato Alchermes diluito con un po’ di acqua per dare alla crostata un bellissimo colore rosa, se preferite potete usare succo di ananas o latte.

  5. crostata morbida fragole

    Versate la crema al centro della crostata e livellate con un cucchiaio. Sistemate le fragole tutt’intorno come più vi piace. Decorate con foglie di menta e fate riposare in frigo per farla insaporire (potete anche prepararla la sera prima e farcirla solo con la crema, poi decorate con la frutta poco prima di servirla). Et voilà, la vostra bellissima e golosissima Crostata morbida fragole e crema al limone è pronta per farvi fare un gran bel figurone! Buon appetito e alla prossima!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...