Crea sito

Peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata

Peperoni ripieni al forno con riso e carne macinataCucinare i peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata, oltre ad essere un piacere per il palato, si è trasformato in un modo per profumare la mia cucina di un odore che tanti anni fa odiavo profondamente.

Ed è che da piccola, come capita in molti casi, rifiutavo la maggior parte degli ortaggi, ed i primi tra tutti, i peperoni! Il suo forte odore e sapore, non mi piaceva per niente. Li scartavo sempre quando mia madre li inseriva nella paella oppure in altri piatti. Adesso è diverso! Solo crescendo ho imparato ad apprezzarli. Mangio anche quelli che lasciano i miei figli nei loro piatti!!

Nelle foto che accompagnano la mia ricetta ho utilizzato dei peperoni gialli che mi erano stati regalati, ma puoi prepararla sia con la varietà rossa che verde. L’importante è utilizzare dei peperoni quadrati, non troppo grandi, cosicché tengano perfettamente all’impiedi.

Una ricetta così ricca che potrai preparare i peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata come piatto unico. E poi, la sua preparazione è molto semplice e veloce. Cosa aspetti a provarla!

Peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata

Peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Peperoni quadrati (Gialli, rossi oppure verdi)
  • 450 ml Acqua
  • 200 g Riso Arborio
  • 200 g Carne macinata mista (bovino e suino)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 Cipolla
  • 3 cucchiai Passata di pomodoro
  • 2 foglie Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Grana padano

Preparazione

  1. Portare l’acqua a bollore, aggiungere un pizzico di sale e versare il riso. Mescolare e, raggiunto nuovamente il bollore, cucinare per circa 7-8 minuti o finché non si sarà consumata tutta l’acqua (circa 7-8 minuti). Il riso non dovrà essere troppo cotto, in quanto la cottura sarà ultimata successivamente in forno;

  2. Nel frattempo, lavare i peperoni con l’acqua del rubinetto. Quindi tagliare il loro cappello e metterli da parte;

  3. Eliminare le parti bianche ed i semini che si trovano all’interno dei peperoni, aiutandosi da un coltellino;

  4. Quindi lavarli internamente sotto l’acqua del rubinetto e metterli da parte sopra di un cannovaccio, capovolti, così da farli sgocciolarli bene;

  5. Prendere i cappelli dei peperoni messi da parte ed eliminare il picciolo e gli eventuali semini;

  6. Tritare finemente con un coltello i capelli dei peperoni, la cipolla e l’aglio. Quindi soffriggerli per circa 5 minuti, in una padella capiente, con un filo di olio extravergine di oliva, mescolando di tanto in tanto;

  7. Unire la carne macinata, sminuzzarla, schiacciandola con una forchetta, e mescolarla insieme alle verdure. Cucinare per circa 2 minuti;

  8. Aggiungerci un pizzico di sale e di pepe nero macinato e mescolare;

  9. Unire la passata di pomodoro ed il basilico spezzettato. Mescolare e cucinare per ulteriori 5 minuti;

  10. A fuoco spento, aggiungere il riso precedentemente cotto ed ammalgamare bene tutti gli ingredienti;

  11. Sistemare i peperoni all’impiedi, dentro una pirofila adatta al forno, e riempirli con il misto di riso, carne e verdure;

  12. Spolverarli con un misto di pane e grana grattugiati, versarci un filo d’olio extravergine d’oliva e cucinare in forno ventilato, preriscaldato a 200 ºC, durante circa 25 minuti;

  13. Peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata

    Ecco pronti i tuoi peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata, da gustare sia caldi che tiepidi (io li preferisco infatti così!).

    Buon appetito!!

Suggerimenti

Prepara in anticipo i peperoni ripieni al forno con riso e carne macinata!! Oltre a permetterti di avere subito pronto questo delizioso piatto, il gusto e suo profumo sarà superiore il giorno dopo. Bisognerà conservali in frigorifero una volta che si saranno raffreddati, dentro un contenitore chiuso ermeticamente, e poi scaldarli durante qualche secondo nel microonde prima di servirli, oppure per qualche minuto nel forno tradizionale.

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella!", ci sono io, un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come la mia cucina.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA