Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle

Olive nere sotto sale un metodo facile e poco impegnativo per addolcire le olive e poterle conservare. Come sapete sono un coltivatore diretto e tra qualche giorno nella mia azienda inizierà la raccolta delle olive nere da molire per l’olio e ne metterò da parte qualche chilo per poterle curare e conservare. Salare le olive per conservarle è uno dei metodi che seguo per eliminare l’amaro ma sul blog potrete trovare anche altre soluzioni cliccando QUI. Per le olive nere sotto sale preferite sempre prodotto fresco appena raccolto, senza vermi altrimenti è un lavoro sprecato, belle lucide, vellutate e senza ammaccature. Per questo procedimento vanno bene le olive nere oppure quelle non completamente nere ma non è giusto per le olive verdi. Vediamo insieme come procedere 😉

Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • olive nere fresche
  • Sale grosso
  • vasetti in vetro

Preparazione

  1. Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle il mio saper fare

    Procedimento:

    • Con molta cura selezionare le olive nere eliminando quelle non sane o mollicce. Lavarle sotto acqua correte, sistemarle in uno scolapasta e poi tamponarle con un canovaccio per asciugarle.
    • Nei vasetti di vetro aggiungere un primo strato leggero di sale, procedere con uno strato di olive e un altro strato di sale. Continuare allo stesso modo sino a due cm dal bordo del vasetto terminando con uno strato di sale.  Le olive devono avere spazio per poter essere agitate.
  2. Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle il mio saper fare
    • Chiudere ermeticamente e agitare il vasetto di tanto in tanto durante i giorni di riposo. Il sale permetterà la fuoriuscita dell’acqua di vegetazione delle olive e questo permetterà di curarle per poterle addolcire. Il sale insieme al liquido faranno assumere alle olive anche un colore diverso man man che si maturano.
    • Le olive saranno pronte quando avranno perso completamente l’amaro. Controllare il loro sapore dopo circa 10 giorni, se sono dolci si potrà passare alla fase successiva altrimenti devranno maturare nel sale per ancora un po’.
    • Una volta che le olive saranno dolci, elimionare il sale in eccesso, sgocciolarle per bene e poi asciugarle con un canovaccio pulito. Una volta asciutte vanno trasferire in un vasetto di vetro e condite con un generoso filo di olio evo e si possono insaporire con aglio, peperoncino e origano.
    • E’ consigliabile conservare i vasetti in frigo avendo cura di agitarti per far si che le olive siano sempre unte di olio, questo per evitare le muffe.

    Appena saranno pronte le mie olive sotto sale pubblicherò la foto 😉

  3. Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle il mio saper fare

    Cliccare QUI per il procedimento delle OLIVE all’ ACQUA o olive spiritose e frizzanti

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille !

 
Precedente Pane dolce di Natale ricetta facile | Pane di buon augurio Successivo Olive intaccate ricetta calabrese delle olive monacali

8 thoughts on “Olive nere sotto sale | Come salare le olive per conservarle

  1. salve ho raccolto per la prima volta un chilo scarso di olive nere un po scambiate vorrei metterle sotto sale ma non capisco bene , quando le agito se restano scoperte devo aprire il vaso per rabboccare il sale?o e sufficiente quello che c’è

    • loti64 il said:

      Ciao Rosaria,
      devi agitare il vasetto e magari capovolgerlo ma non devi aggiungere altro sale. La salamonia che si crea è sufficiente 🙂 Fammi sapere !

      • Buongiorno Marisa,ho messo 4 Kg di olive nere sotto sale e vorrei sapere dell’acqua che si crea sul fondo, la devo togliere o la devo mettere nei vasetti? E posso mettere le olive sotto sale in contenitore di terracotta non chiuso ermeticamente? Se e si la conservazione diminuisce?

  2. Buongiorno,ho messo 4Kg di olive nere in contenitore sotto sale.volevo sapere dell’acqua che si crea sul fondo, la devo togliere prima di mettere le olive nei vasetti? E poi,posso mettere le olive nere sotto sale in recipienti di terracotta non chiusi ermeticamente? E se si,diminuisce il tempo di conservazione?Per conservarle più possibile sono meglio i vasetti di vetro

Lascia un commento