Crea sito

Plumcake con yogurt alla pesca

Il Plumcake con yogurt alla pesca è tra le ricette dolci più lette del mio blog dal 2012. Ho cambiato la foto già 3 volte perché non era mai come la volevo e anche queste che vedete ancora non mi convincono del tutto. Motivo in più per rifarlo ancora e ancora, tanto non dura due giorni questo dolce a casa mia. Sarà per il suo profumo o sarà perché è soffice ma questo dolce non stanca mai. Oggi ho deciso di convertire l’articolo in ricetta per darvi ancora più informazioni e rendere così più completa la mia ricetta per il Plumcake con yogurt alla pesca.

plumcake con yogurt alla pesca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per un plumcake con yogurt alla pesca da 24 cm

  • 1 vasettoYogurt alla frutta (gusto pesca)
  • 3Uova
  • 1 bustinaVanillina (o 1 fialetta)
  • 40 gFecola di patate
  • 125 gFarina 00 (o 2 vasetti pieni rasi )
  • 125 gZucchero (o 2 vasetti pieni rasi)
  • 80 gBurro (oppure 70 ml di olio di semi)
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • 1 tazza da caffèLatte

Strumenti

  • Ariston
  • Frusta elettrica

Preparazione del Plumcake con yogurt alla pesca

  1. plumcake con yogurt alla pesca

    Come prima cosa da fare per la buona riuscita di questa ricetta è quella di preriscaldare il forno a 180° in modalità statico. Prendiamo ora una ciotola, io generalmente uso un pentola con i bordi alti, iniziamo a sbattere con le fruste tutti gli ingredienti liquidi in una sola volta. Una volta che lo yogurt si sarà amalgamato con le uova, la vanillina, il burro sciolto a bagno maria o con l’olio se avete scelto questo ultimo e la tazzina di latte, andremo ad aggiungere la farina setacciata, la fecola di patate e lo zucchero.

  2. plumcake con yogurt alla pesca

    Prendiamo ora lo stampo da plumcake e imburriamolo per bene, oppure fate come me, bagnatelo con dell’olio extra vergine d’oliva e con l’aiuto di uno scottex da cucina passate bene tutti i bordi e gli angoli. Versiamo all’interno il nostro preparato per il plumcake con yogurt alla pesca ed inforniamo per circa 30 – 35 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino prima di togliere il dolce dal forno. Lasciamo freddare per bene il plumcake con yogurt alla pesca prima di servirlo. Io spesso lo servo con una ciotolina con della marmellata di pesca, così da poterne spalmare un po’ sulla fetta oppure con una pallina di gelato al gusto pesca.

    Buon appetito!!!

Variazioni:

Ovviamente nella mia ricetta viene usato lo yogurt alla pesca perché a me piace tanto, se non è di vostro gusto potete scegliere altre varietà di frutta mantenendo però le stesse dosi e gli stessi ingredienti, vedrete che verrà buonissimo questo plumcake.

Se questa ricetta vi è piaciuta e volete provare un altro dolce ideale per la colazione vi lascio la ricetta del Ciambellone al latte amato dai piccoli e dai grandi e super gettonato perché molto semplice da preparare e con pochi ed economici ingredienti.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.