Vellutata di fave con gamberi

Vellutata di fave con gamberi al limone, una ricetta molto versatile che può essere un antipasto magari presentato in ciotoline piccole ma anche un piatto unico per la cena o per pranzo, con fave fresche e gamberi al limone per un gusto delicato e delizioso.

 

vellutata di fave con gamberi
  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

Per le fave

  • Fave (già pulite (circa 2 kg con la buccia)) 400 g
  • Cipollotto fresco 1
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Sale q.b.

per la salsa vellutata

  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Farina 0 30 g
  • Brodo vegetale 300 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Per i gamberi

  • Gamberi 12
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Limoni q.b.

Preparazione

  1. Sbollentare le fave in acqua bollente per qualche minuto, scolarle e metterle in acqua fredda, poi eliminare le bucce.

  2. Affettare molto sottilmente il cipollotto e farlo appassire a fuoco dolce con 3 cucchiai di olio.
    Aggiungere le fave, dare una leggera rosolata e coprirle con acqua calda, portare a cottura le fave, aggiungendo se fosse necessario ancora dell’acqua calda. Salare verso la fine. Frullare le fave tenendone da parte una cucchiaiata che ci servirà per la decorazione del piatto.

  3. Preparare la salsa vellutata, mettendo in una casseruola l’olio e la farina setacciata, mettere sul fuoco a fiamma moderata e mescolare fino a che la farina si sarà sciolta, aggiungere il brodo vegetale e far cuocere 10 minuti dal momento del bollore, aggiungere sale, pepe e noce moscata.

  4. Aggiungere la salsa vellutata alla purea di fave e se fosse necessario mettere ancora un po’ sul fuoco per far addensare.

  5. Lavare i gamberi e sgusciarli.

    In una padella far scaldare leggermente l’olio con l’aglio, aggiungere i gamberi e farli rosolare da tutti i lati, spruzzare con del succo di limone e lasciare evaporare, poi salarli leggermente.

  6. Impiattare versando la vellutata in una ciotola e adagiandoci sopra i gamberi, completare con le fave che avevamo lasciato da parte, si può aggiungere anche un filo di olio a crudo.

Note

Seguitemi su Facebok, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM con tante simpatiche ricette per i vostri bambini.

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Precedente Pasta con gamberoni e pesto di rucola Successivo Tagliata di scottona con pomodori e rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.