Crea sito

Uccelletti scappati

Uccelletti scappati, una ricetta antica tipica di diverse regioni con alcune varianti, si tratta di involtini infilzati nello spiedino e alternati alla salsiccia, in antichità si preparavano quando le battute di caccia non andavano a buon fine e quindi gli uccelli erano “scappati”.

Uccelletti scappatìi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Porzioni4 spiedini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fetteLonza di maiale
  • 50 gPancetta affumicata a cubetti
  • 8Pezzi di salsiccia
  • 12 foglieSalvia
  • 1 ramettoRosmarino
  • 6 fettePancetta fresca
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Battere le fettine di lonza con il batti carne e tagliarle a metà.

  2. uccelletti scappati

    Mettere su ogni pezzo di carne una foglia di salvia e qualche cubetto di pancetta affumicata, arrotolare e formare gli involtini.

  3. Uccelletti scappati

    Avvolgere ogni involtino in mezza fetta di pancetta fresca tagliata sottile.

  4. Infilzare un involtino sullo spiedino, poi infilzare un pezzo di salsiccia, poi un altro involtino, poi un altro pezzo di salsiccia e infine un involtino. Preparare quattro spiedini.

  5. In una padella far scaldare qualche cucchiaio di olio insieme al rametto di rosmarino, poi aggiungere gli involtini e farli rosolare da entrambi i lati.

  6. Versare il vino bianco e lasciarlo evaporare, salare e pepare e lasciare cuocere per circa 20 minuti aggiungendo, se necessario un poco di acqua.

    E gli uccelletti scappati sono pronti.

  7. Per vedere altre ricette con la salsiccia clicca qui

    Per vedere altre ricette con la lonza clicca qui

    Per vedere altre ricette con la pancetta clicca qui

Seguitemi su Facebook, sulla pagina Le passioni di MAM

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.