Crea sito

Filetti di orata con patate e zucchine al forno

Filetti di orata con patate e zucchine al forno con sopra una croccante e saporita panatura, è un secondo piatto molto buono è un modo un po’ diverso di cucinare il pesce, è piaciuto tanto anche ai miei figli.
Io ho cucinato il pesce tutto insieme ma si può preparare anche ogni filetto singolo per servirlo in modo più carino ed elegante.
L’orata me la faccio sfilettare in pescheria, oppure prendo i filetti surgelati.

filetti di orata con patate e zucchine al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 filettiOrata
  • 1Patata grossa (grossa)
  • 1Zucchina grossa (grossa)
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Sale
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Filetti di orata con patate e zucchine in forno

    Posizionare i filetti di orata su una teglia con carta forno, salarli e oliarli leggermente.

  2. Pelare le patate, spuntare le zucchine e affettare entrambe molto sottilmente, io lo faccio con la mandolina, salarle e mescolarle.

  3. Filetti d orata con patate e zucchine in forno

    Ricoprire tutto il pesce con uno strato di patate e zucchine, cospargere con il pane grattugiato mescolato al prezzemolo tritato, aggiungere un filo di olio e infornare in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, poi passare alla funzione grill per fare la crosticina croccante, ci vorranno circa una decina di minuti, dipende dal vostro forno.

Note

Per vedere altre ricette con l’orata clicca qui

Per vedere altre ricette con la zucchina clicca qui

Per vedere altre ricette con le patate clicca qui

Seguimi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM Le pappe di MAM
Cerca Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi trovi anche li.
Iscriviti nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.
Ho anche un canale su Telegram, iscriviti e riceverai ogni giorno le mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.