Roast beef alle erbette aromatiche

Il Roast beef alle erbette aromatiche, è decisamente il mio cavallo di battaglia. Riesco a far innamorare di questo piatto, anche chi non gradisce la carne cruda. Si tratta di una tradizione di famiglia, e di un piatto che non può mancare nelle ricorrenze importanti. Lo cucino soprattutto in estate, perché va mangiato freddo, e si cucina in pochissimo tempo. Le erbette aromatiche del mio giardino, poi lo rendono davvero irresistibile…
Per quanto riguarda il taglio della carne, il vero Roast beef, prevede un pezzo di bistecca di lombo disossato, ma io non mi creo questo tipo di problema, e adatto la ricetta ad un qualsiasi taglio di manzo per arrosto.
In questo caso, in macelleria (f.lli Giovannini), avevo solo un pezzo di controgirello di manzo chianino, e così ho cucinato proprio questo, seguendo però lo stesso procedimento di preparazione e cottura.

Roast beef alle erbette aromatiche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgarrosto di manzo (bistecche di lombo,girello, piccione, sbordone, controgirello)
  • 8 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 ramettotimo
  • 1 ramettomaggiorana
  • 1 ciuffosalvia

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello per verdure
  • Tritatutto in alternativa al coltello
  • Pirofila in alternativa al coltello

Preparazione

  1. Prima di tutto, tirate fuori dal frigorifero, il pezzo di carne, ma almeno 1 ora prima, così da poterlo mettere in cottura a temperatura ambiente.

    Prendete le erbette che desiderate, io vi ho elencato le mie, ma voi scegliete pure quelle che più vi piacciono, e tritatele a coltello, oppure mettetele in un tritatutto.

    Tagliatele finemente, riponetele in una ciotolina, e nel frattempo, riscaldate il forno, portandolo ad una temperatura di 200°C.

    Mettete l’arrosto, ma senza essere legato, così da trattenere tutti i succhi all’interno, in una pirofila, ed ungetelo con due cucchiai di olio.

    Spolverizzategli sopra, ma da tutti i lati, così da farlo insaporire bene, il trito di erbette, il sale ed il pepe, e versate sul fondo dell pirofila, e non sopra l’arrosto, anche tutto l’olio rimasto.

    Infornate, e calcolate come cottura, 18 minuti a kg, ma attenzione, passati i 9 minuti, dovete girare l’arrosto, e proseguire la cottura per altri 9.

    A questo punto spegnete, ma non tiratelo fori dal forno, lasciatelo invece all’interno, mantenendo la porta, leggermente aperta, così che possa riposarsi e stiepidirsi gradualmente, rilasciando tutti i suoi succhi profumati.

    Servite il vostro Roast beef alle erbette aromatiche, freddo, ma tagliato a fettine sottili, così che sia più gradevole mangiarlo, e irroratelo con il fondo di cottura.

Vi è piaciuta la mia ricetta Risotto alla marinara con pomodoro? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.