Paté di caprino e pomodorini secchi

Il Paté di caprino e pomodorini secchi, è perfetto da spalmare su crostini, creckers…, quindi ideale  se servito come antipasto. Il sapore tipicamente mediterraneo dato dai pomodorini, dal basilico e dall’olio extravergine di oliva,  lo rendono assolutamente irresistibile.  Ottimo anche spalmato su una fetta di pane integrale fatto in casa, a merenda.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gformaggio caprino fresco spalmabile
  • 15Pomodorini secchi sottolio
  • 3 ciuffiBasilico
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiAcqua freddissima

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i ciuffetti di basilico. Scolate bene i pomodorini sott’olio, se non sono stati conservati in olio extravergine di oliva. Fateli a pezzettoni, metteteli nel frullatore e sminuzzateli. Dopo qualche secondo, aggiungete il formaggio caprino, il basilico, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, e frullate tutto. Se necessario, aggiungete anche 2/3 cucchiai di acqua freddissima. La crema dovrà risultare, liscia e spumosa…in ogni caso, anche se dovesse rimanere un po’ grossolana, non preoccupatemi, sarà ugualmente ottima. Servite spalmando il Paté di caprino e pomodorini secchi, su creckers o fette di pane tostato.

Note

Consiglio: se attendete ospiti, potete  preparare in anticipo il paté di caprino e pomodorini secchi. In frigorifero, ricoperto da pellicola per alimenti, si manterrà per parecchi giorni Vi è piaciuta la mia ricetta Paté di caprino e pomodorini secchi? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.