Crea sito

Confettura di zucca e scorzetta di limone

La Confettura di zucca e scorzetta di limone, è veramente buonissima. Solitamente siamo abituati, ad utilizzare per questo tipo di ricette, la frutta, ma posso assicurarvi, che anche gli ortaggi, non sono da meno. Ovviamente, cercate di utilizzare sempre quelli di stagione, e provenienti da agricoltura biologica. Il tipo di confettura che vi propongo, è ottima per farcire le crostate, e qualsiasi altro tipo di dolce…ma anche con i formaggi, non è niente male.

Confettura di zucca e scorzetta di limone
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgZucca già pulita
  • 500 gZucchero
  • 1Succo di limone
  • 1Scorza di limone
  • 500 mlAcqua

Preparazione

  1. Per prima cosa, togliete i semi alla zucca, sbucciatela, e fatela a pezzetti.

    Mettetela in un tritatutto, con 500 ml di acqua, e tritatela ma grossolanamente.

    Se non dovesse entrare, nel vostro cutter, tutta in una volta, ripetete due volte la stessa operazione.

    Versate il composto, in una pentola dal bordo alto, e aggiungete lo zucchero.

    Iniziate la cottura, a fiamma vivace, fino alla bollire.

    Nel frattempo, grattugiate la scorzetta del limone, e poi ricavatene il succo.

    Rovesciate il tutto nella pentola, e a questo punto, abbassate al minimo la fiamma.

    Durante la cottura, girate di tanto in tanto la confettura, facendo attenzione, affinché non si a tratti e si bruci.

    Se dopo un’ora, non si fosse ancora addensare, continuate a cuocere.

    Vi accorgerete che è pronta, quando, mettendone un cucchiaino, su un piattino, e rovesciandolo, il composto non scivolera’ via.

    A questo punto, invasata la vostra Confettura di zucca e scorzetta di limone, quando e ancora bollente, in barattoli precedentemente sterilizzati.

    Chiudeteli ermeticamente, e rovesciateli, affinché, si crei il sottovuoto.

    Una volta freddo, etichettateli, e riponeteli, in in luogo buio e asciutto.

Consiglio: per rendere la confettura più gustosa, dopo averla fatta cuocere per 1 ora, spengo e la faccio riposare per 24 ore.

Trascorso questo tempo, la rimetto sul fuoco, e procedo come vi ho descritto nella ricetta.

Ovviamente per poter attuare, questo procedimento, dovrete essere sicure, del tempo a vostra disposizione.

In ogni caso, appena si è raffreddata, la metto a riposare nel frigorifero.

Vi è piaciuta la mia ricetta Confettura di zucca e scorzetta di limone? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.