Crea sito

Asparagi saltati in padella

Semplicissimi da preparare, gli Asparagi saltati in padella, sono un ottimo contorno, che ben si accosta a qualsiasi pietanza: carne, pesce, formaggi… Provatela anche come condimento, per la pasta..

Si tratta di germogli, originari dell’Asia Occidentale, coltivati già  dagli Egizi e dai Romani.

Questo è il momento giusto per farne incetta, visto che il loro periodo stagionale è molto breve. Ricchi di acqua, minerali, vitamine e fibre, contengono invece pochi carboidrati, e solo 25 calorie ogni 100 gr di prodotto.

Approfittiamo della loro bontà, e cuciniamoli in ogni modo!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5/10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 800 g asparagi
  • 2 spicchi Aglio
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Togliete via la parte più dura degli asparagi.

    Mettete a bagno la parte più tenera,  per qualche minuto, affinché tutti i residui di terra si ammorbidiscano.

    Sciacquateli accuratamente, e poi tamponateli per asciugarli, con fogli di carta assorbente, o con un  canovaccio.

    Tagliateli in quattro verticalmente, e riponeteli in un piatto.

    Dividete in due, gli spicchi d’aglio, e metteteli a rosolare, in una padella antiaderente, con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Aggiungete immediatamente anche gli asparagi, e aggiustate di sale e pepe.

    Cuocete per circa 5/10 minuti, a seconda della grandezza degli asparagi, mantenendo sempre una fiamma vivace.

    Ricordate che devono brunirsi e rimanere croccanti.

    Di tanto in tanto, rimestateli con una palettina di legno, oppure muovete semplicemente la padella, prendendola dal manico.

    Servite i vostri Asparagi saltati in padella, caldi.

    Anche a temperatura ambiente, però, non sono niente male, soprattutto se aggiunti ad una ricca insalata mista.

Note

Consiglio: Non gettate via la parte più dura, potrebbe esservi utile per preparare altre ricette.

Spellate i gambi duri, lavateli e surgelateli…teneteli da parte perché prossimamente, potrebbero ritornarvi utili.

Seguitemi, e scoprirete ricette zero sprechi, a base di asparagi!!!!

Vi è piaciuta la mia ricetta Asparagi saltati in padella? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.