Cheese cake salato ai peperoni

Cheese cake salato ai peperoni

Cheese cake salato ai peperoni

Cheese cake salato ai peperoni

Il Cheese cake salato ai peperoni è un antipasto sfizioso che si adatta perfettamente alla stagione calda.

Ho usato, invece il classico formaggio spalmabile, il Primolight con fermenti probiotici, il leggero stracchino del caseificio Tomasoni.

Tomasoni è sito nella campagna trevigiana e produce formaggi freschi fin dal 1955.

Un consiglio : il cheese cake salato ai peperoni si può preparare in anticipo e congelare !

INGREDIENTI :

250 gr di Stracchino Primolight Tomasoni

120 ml di panna per dolci

1 grosso peperone giallo o rosso

85 gr di fette biscottate integrali

60 gr di burro fuso

origano q.b.

pepe nero q.b.

sale q.b.

ESECUZIONE :

Cheese cake salato ai peperoni

1) Per prima cosa tagliare a listarelle il peperone e metterlo su una teglia rivestita di carta forno, salare ed infornare per circa 20 minuti a 180°.

2) Nel frattempo preparare la base del cheese cake salato : frullare le fette biscottate, unire il burro fuso, pepe nero e l’origano.

3) Ungere con olio il fondo e i lati di una tortiera di circa 22 cm di diametro, rivestire i bordi con una striscia di carta forno, ungerla anche esternamente e rivestire la base con il composto di fette biscottate, compattare bene con le mani, premendo molto; mettere in frigo.

4) Frullare i peperoni, lasciandone un po’ per decorare, unire un cucchiaio di panna e il Primolight ed aggiustare di sale, montare la panna rimasta meno 2 cucchiai che metterete in un pentolino.

5) Mettere a bagno la colla di pesce in un dito di acqua, dopo 10 minuti strizzarla bene e farla sciogliere nel pentolino della panna, a fuoco dolcissimo.

6) Unire la colla di pesce con parte del composto di Primolight e peperoni, poi la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non far smontare il tutto.

7) Versare sulla base di fette biscottate e mettere in frigo per almeno 3-4 ore.

8) Servire con salsa al basilico.

 

 

(Visited 214 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti senza glutine per la colazione Successivo Impanata con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.