ZUCCHERINI DIGESTIVI

Gli zuccherini digestivi fanno parte della tradizione piemontese.
Facilissimi da preparare possono diventare un piccolo regalo, un pensiero gentile.
Si mangiano a fine pasto, come digestivo, sbocconcellandoli lentamente perché sono un po’ “forti”.
Si possono anche fiammeggiare, in quel caso vi suggerisco di appoggiarli su un cucchiaio.

zuccherini digestivi

ZUCCHERINI DIGESTIVI

Ingredienti per 1 vasetto di media grandezza:
100 g circa di zollette di zucchero
foglie di salvia e rosmarino
oppure buccia d’arancia e caffè, buccia di limone e cannella (arancia e limone non trattati)
anice stellato, liquirizia: le possibilità sono infinite
alcool per liquori a 95 gradi, non usate grappa o rum: scioglierebbero lo zucchero

 

Lavate e asciugate i vasetti.
Preparate gli aromi che intendete usare: le erbe aromatiche vanno lavate e asciugate, gli agrumi vanno sbucciati senza parti bianche.
.
Potete utilizzare anche due ingredienti, io ho usato salvia e rosmarino.
Precedentemente avevo provato l’abbinamento arancia e caffè e caffè e liquirizia: la scelta dipende dai vostri gusti e preferenze.

Riempite i vasetti alternando zollette di zucchero e l’ingrediente/i che avete scelto per aromatizzarle.
Se preparate gli zuccherini per la prima volta non aromatizzateli molto, la quantità è soggettiva: se vi piacciono, e vorrete prepararli ancora, saprete regolarvi secondo i vostri gusti.

Aggiungete l’alcool che dovrà coprire completamente le zollette.

Aspettate due settimane e gli zuccherini saranno pronti.

Se li volete fiammeggiare, non fateli caramellare troppo, dopo un po’ che bruciano soffocate la fiamma, magari usando una tazzina da caffè.

Caffè con i coperchietti
Canarino
Caramelle di zucchero o della nonna
Castagne al rum
Cioccolata calda speziata
Gelatina al caffè
Yogurt fatto in casa senza yogurtiera
Mendiants, dolcetti al cioccolato e frutta secca
Pane grattugiato, rosmarino tritato…
Scorzette d’arancia candite al cioccolato
Tè freddo alla pesca

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Precedente RAVIOLI DOLCI CON MARMELLATA, cotti in forno Successivo RISOTTO CON SALSICCIA E ROBIOLA

2 commenti su “ZUCCHERINI DIGESTIVI

Lascia un commento