PANE GRATTUGIATO, ROSMARINO TRITATO, LIMONE SURGELATO

Pane grattugiato, rosmarino tritato, limone surgelato, zucchero a velo… sembra una filastrocca, sono invece dei semplici suggerimenti per chi inizia a cucinare e può non conoscere quei piccoli accorgimenti che semplificano la vita in cucina e consentono anche di risparmiare.

Pane grattugiato, rosmarino tritato, zucchero a velo

PANE GRATTUGIATO, ROSMARINO TRITATO,
LIMONE SURGELATO

Ingredienti:
pane raffermo
foglie di alloro

Per preparare il pane grattugiato scaldate il forno a 160-170°C.
Foderate una teglia con carta da forno, tagliate il pane a pezzettoni, poi infornatelo per circa dieci minuti per farlo asciugare.
Lasciatelo raffreddare, infine frullatelo nel mixer o robot da cucina finché sarà diventato come farina.
Conservatelo in frigorifero in un vaso di vetro aggiungendo alcune foglie di alloro che pare tengano lontane le muffe e gli insetti. Immagino che in frigorifero non si formerebbero comunque, ma tanto tempo fa mi hanno insegnato a fare in questo modo e continuo
Potete aromatizzarne una parte con erbe aromatiche tritate: rosmarino, salvia, timo, erbe di Provenza.

Rosmarino tritato

Ingredienti:
rametti di rosmarino 

Avere del rosmarino tritato pronto è sicuramente pratico e utile.
Lavate e asciugate molto bene i rametti di rosmarino, staccate gli aghi, controllate che siano asciutti e poi frullateli utilizzando un frullatore piccolo o semplicemente tritandoli con la mezzaluna.
Mettetelo in un barattolo di vetro e congelatelo: quando vi servirà basterà prenderne un pezzettino e utilizzarlo secondo la ricetta.

Succo e buccia di limone surgelati


Ingredienti:
limoni non trattati

I limoni, possibilmente biologici, vanno prima lavati con acqua calda e poi asciugati molto bene, quindi si grattugia la buccia e infine si mette in un contenitore di vetro e si surgela.

Il succo va prima filtrato attraverso un passino poi si versa nei contenitori per il ghiaccio e, una volta rassodato, si può conservare negli appositi sacchetti da freezer.

Zucchero a velo

Ingredienti:
zucchero semolato

In casa si può preparare anche lo zucchero a velo, sicuramente meno caro e senza aggiunta di altri ingredienti che invece ci sono in quello che si acquista.
Per prepararlo frullate semplicemente dello zucchero semolato finché diventa polvere.
Io utilizzo un macinino da caffè, ma anche un frullatore/mixer da cucina si presta.

Albumi
Anche gli albumi si possono surgelare, prima di utilizzarli vanno scongelati in frigorifero.

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

 

 

Precedente CARCIOFI IN FRICASSEA Successivo ARROSTO DI REALE DI VITELLO

Lascia un commento