I PICI

I pici sono una buonissima pasta della tradizione toscana.
Ho letto e poi provato varie ricette, le più tradizionali non prevedono uova nell’impasto, altre invece sì.
Anche la lavorazione varia, c’è chi stende la sfoglia, poi ne ricava delle tagliatelle e le arrotola fino a formare degli spaghettoni. C’è chi invece prende dei pezzettini di pasta e forma dei rotolini: vi racconto come faccio io…
I pici si condiscono spesso con un sugo a base di aglio, (aglione)  ma se l’aglio non piace il ragù o il pomodoro andranno benissimo.

I pici

I PICI

Ingredienti per 4-6 persone:
2 uova
250-300 g di farina  (1/4 di semola il resto 00)
sale
2 cucchiai d’olio
1 bicchiere di acqua tiepida

Impastate come per una normale pasta all’uovo. (Cappellacci ripieni).

Prendete un pezzetto di pasta e fatene un rotolino piuttosto sottile (se non si utilizzano subito tendono ad accorciarsi e ingrossarsi). Cercate di ottenere dei pici della stessa lunghezza.
Lasciateli asciugare un pochino, poi cuoceteli in acqua bollente salata per 5-6 minuti e conditeli come preferite.

Semplici da preparare, ma davvero buonissimi.

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente TORTA SMERALDINA CON LA ZUCCA Successivo BISCOTTI BOTTONCINI PER MATILDE

Lascia un commento