Risotto alla bresaola pecorino e pepe rosa

Il risotto alla bresaola pecorino e pepe rosa è un primo piatto cremoso e delicato con formaggio stagionato e burro senza lattosio, adatto agli intolleranti che tollerano i delattosati o i formaggi ad alta stagionatura.

Se non lo sapevi, sono intollerante al lattosio fin dalla nascita, questa intolleranza va per accumulo, ed anche con i delattosati. Alcune persone non tollerano nemmeno due delattosati insieme o tollerano i delattosati non oltre lo 0,01%. In seguito scriverò un articolo che spiega bene questa intolleranza, se vuoi saperne di più continua a seguirmi.

Intanto ti lascio altre ricette di primi piatti che ti potrebbero interessare, sempre a basso contenuto di lattosio o senza:

Risotto con bresaola e pecorino
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

160 g riso Arborio
8 fette bresaola
20 g burro chiarificato (o senza lattosio)
30 g pecorino romano (grattugiato, molto stagionato)
q.b. pepe rosa
q.b. sale
1/2 bicchiere prosecco (o spumante)
800 ml acqua

Strumenti

2 Casseruole
Coperchio
Cucchiai di legno
Coltello
oppure Forbici

Preparazione del risotto alla bresaola pecorino e pepe rosa:

Riso al pecorino con bresaola

Fai bollire l’acqua e lasciala in caldo coperta con un coperchio.

Versa metà del burro nell’altra casseruola e fai sciogliere, aggiungi il riso e fai tostare per qualche minuto mescolando di continuo per non far bruciare il riso.

Sfuma con il Prosecco e fai evaporare girando di tanto in tanto.

Aggiungi l’acqua man mano, regola di sale e porta a cottura, a seconda della qualità del riso, ci vorranno dai 15 ai 20 minuti circa totale.

Quando il riso è cotto, coprilo con il coperchio e lascia riposare un minuto.

Aggiungi il burro ed il pecorino e manteca.

Servi subito con pepe rosa in polvere, pezzettini di bresaola tagliata a cubetti o a quadratini dipende dallo spessore delle fette che hai acquistato e dai i tuoi gusti.

Varianti del risotto al pecorino e bresaola:

Se ami i sapori più intensi, fai rosolare la bresaola e l’aggiungi alla fine. Puoi unire anche della cipolla rossa soffritta.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.