Cosce di pollo fritto

Cosce di pollo fritto tenere e succose con copertura croccante e soprattutto non sono unte e ben cotte dentro.

Questa è una delle mie ricette di pollo preferite ed anche di mio fratello, infatti ad ogni compleanno gli preparo questo piatto.

Per rendere la carne tenerissima, prima faccio bollire la carne, così cuoce molto prima e soprattutto sono asciutte, grazie alla doppia panatura.

Se le provi fammi sapere perché a casa ne vanno matti, praticamente vanno a ruba.

Se ami il pollo prova queste ricette, sono una valida alternativa al classico pollo fritto:

Pollo-fritto
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

8 cosce di pollo (da circa 120/150 g cad)
3 uova (medie, potrebbe servirne un’altra)
1 pizzico noce moscata
q.b. farina
q.b. pangrattato
1 l olio di semi
1 limone
q.b. sale

Strumenti

2 Piatti
1 Ciotola
Padella
Colino
Carta assorbente

Preparazione:

Cosce-di-pollo-fritte

Pulisci le cosce di pollo da eventuali piume, versarle in una casseruola capiente e ricopri d’acqua, aggiungi un limone con il suo succo ben spremuto, lascia riposare 1 ora circa.

Metti il pollo in una casseruola capiente ricolma d’acqua e porta a bollore.

Quando inizia a bollire, cuoci per altri 5/7 minuti.

Scola bene e lascia asciugare per 30 minuti circa, così da evitare schizzi durante la frittura.

Prendi le cosce ben asciutte ed infarinale, poi togli gli eccessi e passale nell’uovo. Fai scolare e versale nel pangrattato precedentemente salato e spolverato con un pizzico di noce moscata.

Impana bene la coscia e continua così con tutte le cosce di pollo.

Preparazione delle cosce di pollo impanate

Scalda l’olio per friggere, utilizza una padella capiente e non troppo bassa, quando l’olio è caldo, friggi le cosce e cuoci ambo i lati, finché non diventano dorate.

Cuoci a fiamma media, non troppo alta altrimenti fuori diventeranno dorate e dentro resteranno crude.

Scola bene e servi calde con delle fette di limone.

Varianti per il pollo fritto:

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. 

Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

4 Risposte a “Cosce di pollo fritto”

  1. Ma sai che non ho mai mangiato le cosce di pollo fritte? Di solito friggiamo il petto. Mi hai però incuriosita davvero… devono essere squisite. Le proverò!

    1. Mi fa piacere! dai provale! io le adoro ormai le preparo da tantissimi anni è uno dei primi piatti salati che ho imparato a cucinare! mio fratello Emanuele me le chiede sempre per il suo compleanno ne è ghiottissimo! Anche perché restano belle umide dentro, specie se prima le fai bollire.

    1. non lo sapevo!ma l’adoro! lo preparo spesso così! Un giorno non sapevo che cucinare ed avevo imparato da poco a fare le cotolette allora mi sono detta, e se le preparo in maniera simile? a pensare che molte cose le ho imparate sperimentando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.