Crea sito

Friarielli con Cookeo pronti in 5 minuti

I friarielli con Cookeo (io ho il Cookeo+ Connect) cuociono in pochissimo tempo e sono molto saporiti da servire come contorno o per preparare dei sofficissimi panini o una buonissima pizza. Per chi non avesse il Cookeo può preparare i friarielli con la cottura tradizionale, seguendo questa ricetta. I friarielli sono un contorno tipico napoletano, in Lombardia si possono trovare al supermercato sotto il nome di cime di rapa napoletane. Molto semplici da preparare anche se un po’ noiosi da pulire. Se vi va, potete leggere la mia recensione completa sul Cookeo

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale 😊

friarielli con cookeo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i friarielli con Cookeo

  • 1.5 kgfriarielli
  • 50 mlacqua
  • 1 filoolio di oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1peperoncino
  • sale fino

Utili per realizzare i friarielli con Cookeo

  • 1 Cookeo+

Prepariamo i friarielli con Cookeo

  1. Per prima cosa occupiamoci della pulizia dei friarielli; eliminare le foglie gialle e rovinate ed i gambi; metterli nel lavandino con acqua fredda.

  2. Sciacquarli con acqua corrente per eliminare eventuali impurità residue, poi senza scolarli, metterli nella pentola del Cookeo (io per sicurezza aggiungo altri 50 ml di acqua). Impostare MANUALE-COTTURA A PRESSIONE per 5 minuti.

  3. Quando sono pronti, scolare eventuale liquido in eccesso ed asciugare la pentola. Rosolare l’aglio nell’olio di oliva, impostando MANUALE-COTTURA NORMALE-CALORE ELEVATO, poi unire i friarielli, il peperoncino ed il sale fino, mescolare accuratamente e insaporire i friarielli. Spegnere prima che finisca il preriscaldamento.

  4. In questa fase mescolare spesso, per evitare che i friarielli si attacchino sul fondo.

Potete conservare i friarielli in frigo dopo averli fatti raffreddare e riscaldarli al momento di servirli; ottimi come contorno con secondi di carne.

Potrebbe interessarvi anche:

ZUPPA SCAROLE E FAGIOLI CON COOKEO

zuppa scarole e fagioli con cookeo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.