Pasta con zafferano e pancetta affumicata saporita

La pasta con zafferano e pancetta affumicata, un primo piatto veloce e semplicissimo da preparare, ma senza rinunciare al gusto, quindi se anche voi avete poco tempo a disposizione o non avete voglia di stare ai fornelli, ma volete qualcosa di buono, provate questa deliziosa la pasta. Potete sostituire la pancetta con lo speck.

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale 😊

pasta con zafferano e pancetta affumicata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la pasta con zafferano e pancetta affumicata

  • 120 gpancetta affumicata
  • 20 mlolio di oliva (o extravergine di oliva)
  • Mezzacipolla dorata
  • 400 gpasta
  • zafferano (in polvere – 1 o 2 bustine)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (o Grana Padano)
  • pepe nero
  • sale grosso (per la pasta)

Utili per preparare la pasta con zafferano e pancetta affumicata

  • 1 Pentola con scolapasta
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Bicchierino
  • 1 Cucchiaino

Prepariamo la pasta con zafferano e pancetta affumicata

  1. Per prima cosa portare a bollore l’acqua per la cottura della pasta, salare e cuocer la pasta, intanto preparare il condimento.

  2. Mettere la pancetta a cubetti in una padella antiaderente e cuocere su fuoco medio fino a quando la parte grassa diventa trasparente, poi unire l’olio e la cipolla precedentemente mondata e sminuzzata (o grattugiata).

  3. Prelevare un bicchierino di acqua dalla pentola dove cuoce la pasta ed unire lo zafferano in polvere, mescolare e versarlo nella padella con la pancetta, insaporire il tutto per un paio di minuti su fiamma bassa.

  4. Scolare la pasta e versarla nella padella, unire il formaggio grattugiato e mescolare accuratamente; macinare del pepe nero e servire subito.

    (Per la cottura della pasta, trovo molto comode pentole come quella che vedete in foto).

  5. In alternativa potete unire lo zafferano sciolto in mezzo bicchierino di acqua di cottura della pasta alla fine, dopo aver aggiunto la pasta nella padella e mescolare accuratamente per amalgamare il tutto.

Potrebbe interessarvi QUESTA RACCOLTA DI PRIMI SEMPLICI E GUSTOSI

primi piatti semplici e veloci

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.