Palline cocco e Nutella

Le palline cocco e Nutella sono facilissime e velocissime da preparare e sono cosi buone che quando le mangerete….. una tirerà l’altra!!!!
Dolcetti a base di ricotta e cocco, resi ancora più golosi da un cuore cremoso di Nutella, perfetti da servire per terminare un pasto o anche per arricchire un buffet di dolci.
Seguitemi in cucina e preparate insieme a me le palline cocco e Nutella.
Scopri tutte le mie ricette di Tartufi  cliccando QUI

Palline cocco e Nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni20-22 tartufi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g ricotta
130 g zucchero
300 g cocco grattugiato (rapè)
q.b. Nutella® (o altra crema spalmabile alle nocciole)

Strumenti

Passaggi

Mettete la ricotta e lo zucchero in una terrina e lavorate con un cucchiaio. Aggiungete la farina di cocco, poco alla volta, lasciandone qualche cucchiaiata da parte che vi servirà per la finitura, e continuate a lavorare col cucchiaio finché la farina di cocco si amalgami bene alla ricotta.

Quando l’impasto è pronto formate delle palline della grandezza di una noce, facendo roteare l’impasto tra le mani, e formate un incavo al centro.
Mettete nell’incavo un po di nutella e richiudete i bordi, sigillando bene la nutella all’interno.

Roteate ancora fra i palmi delle mani le palline per dare nuovamente la forma sferica, passatele nella farina di cocco che avete tenuto da parte e disponetele su di un piatto o se preferite nei pirottini di carta.

Conservate in frigo fino al momento di servirli.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest e Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta dei TARTUFI AL TIRAMISU’ oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.